Monti-Merkel incontro a Roma "Ora la crescita"

I capi di governo: "Fase di crisi acuta superata". Annunciato in estate vertice intergovernativo tra Germania e Italia

E' terminato con l'annuncio di un vertice intergovernativo tra Germania e Italia da tenersi la prossima estate "per tenere ferma la stabilità di bilancio e accentuare la crescita" l'incontro a Palazzo Chigi tra il premier italiano Mario Monti e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

"E' stato un momento importante per consolidare le relazioni bilaterali Italia-Germania" ha spiegato Monti, che davanti ai giornalisti ha tenuto a precisare che "solo da qualche mese ho il piacere di cooperare con la cancelliera su tematiche europee e internazionali, ma conosco Angela Merkel da molti anni". 

L'incontro è stato l'occasione per fare il punto della situazione europea: "con la cancelliera conveniamo che non ci si può rilassare" soprattutto ora "che la crisi finanziaria più acuta sembra decisamente superata". Al centro della discussione, politiche interne "ognuno deve puntare a essere competitivo, all'equilibrio e alla crescita", e politiche europee "occorre che l'Ue si presti ad analoga attenzione per la crescita e l'occupazione giovanile". 

Di "colloquio molto amichevole" tra "due paesi che hanno grande amicizia" ha parlato la cancelliera Angela Merkel che ha spiegato di aver seguito "con profonda attenzione le riforme di Monti e le discussioni nel Paese sulle sue riforme". Tante le domande poste dei giornalisti presenti. Una in particolare ha delineato quello che potrebbe essere nella geopolitica europea: "Come ci vediamo nel futuro? Deve essere una Ue forte coesa. A tal fine gli stati membri devono dare il massimo contributo: creare un vero mercato interno, per infrastrutture, servizi, migliore mobilità delle forze lavorative" ha concluso Angela Merkel. 

Guarda anche

Monti: "Pd a conduzione ignota, con Renzi vedute comuni"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

L'ex premier Mario Monti risponde ai giornalisti che chiedono come vedrebbe un Pd guidato dal sindaco di Firenze Matteo Renzi. Nel corso del suo intervento a The State of the Union" Monti ha precisato di essere "molte volte d'accordo" con lo stesso Renzi

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento