Da oggi sarà obbligatorio studiare a scuola l'inno di Mameli

L'aula del Senato ha approvato il ddl per l'istituzione della Giornata dell'unità nazionale, il 17 marzo. Tra le disposizioni, l'obbligo di insegnamento dell'inno a scuola

L'insegnamento dell'inno di Mameli a scuola sarà obbligatorio. Lo ha stabilito il Senato che ha approvato in via definitiva, con 208 sì, 14 no e due astenuti, il ddl che istituisce per il 17 marzo la giornata "dell'Unità, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera".

Lo scopo della normativa è "promuovere i valori della cittadinanza e riaffermare l'identità nazionale con iniziative pubbliche e nelle scuole.

Il provvedimento prevede, inoltre, che, nell'anno scolastico 2012-2013, siano organizzati, nelle scuole di ogni ordine e grado, percorsi didattici e iniziative per informare sul significato del Risorgimento e sulle vicende che hanno condotto all'Unita' nazionale e all'approvazione della Costituzione.

La nuova legge è stata contestata fino all'ultimo dalla Lega Nord in quanto norma "retorica" e "antistorica".
 

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza, lavora (in nero) con uno stipendio di 1.220 euro e prende il sussidio

Torna su
Today è in caricamento