Da oggi sarà obbligatorio studiare a scuola l'inno di Mameli

L'aula del Senato ha approvato il ddl per l'istituzione della Giornata dell'unità nazionale, il 17 marzo. Tra le disposizioni, l'obbligo di insegnamento dell'inno a scuola

L'insegnamento dell'inno di Mameli a scuola sarà obbligatorio. Lo ha stabilito il Senato che ha approvato in via definitiva, con 208 sì, 14 no e due astenuti, il ddl che istituisce per il 17 marzo la giornata "dell'Unità, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera".

Lo scopo della normativa è "promuovere i valori della cittadinanza e riaffermare l'identità nazionale con iniziative pubbliche e nelle scuole.

Il provvedimento prevede, inoltre, che, nell'anno scolastico 2012-2013, siano organizzati, nelle scuole di ogni ordine e grado, percorsi didattici e iniziative per informare sul significato del Risorgimento e sulle vicende che hanno condotto all'Unita' nazionale e all'approvazione della Costituzione.

La nuova legge è stata contestata fino all'ultimo dalla Lega Nord in quanto norma "retorica" e "antistorica".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 novembre 2019

  • Scoperto "esercito" di badanti evasori totali: alcuni prendevano pure la disoccupazione

  • Omicidio Nadia Orlando, Francesco Mazzega si è tolto la vita nel giardino di casa

  • Pensioni, a gennaio 2020 scattano gli aumenti: ecco i nuovi importi

Torna su
Today è in caricamento