Boschi come Renzi: "Se al referendum vince il no, lascio la politica"

"Noi - spiega il ministro per le Riforme - siamo stati molto seri e questo credo che sia un nuovo modo di fare politica. Ci siamo assunti un impegno per cambiare le cose, se non dovesse essere quello vogliono i cittadini come faremmo a restare?"

Come Matteo Renzi, anche Maria Elena Boschi lascerà la politica in caso di sconfitta al referendum.

Lo ha detto lo stesso ministro per le Riforme a "In 1/2 ora" su Rai 3. Sollecitata da Lucia Annunziata che le chiedeva se, come il premier, anche lei lascerà la politica in caso di sconfitta, la Boschi ha risposto: "Sì, ovviamente, è un lavoro che abbiamo fatto insieme. Ci assumiamo insieme la responsabilità politica".

Se il referendum dovesse andare male ci saranno altri, noi non andremo avanti con il nostro progetto politico. Noi faremo altro. Ma vinceremo e questo problema non si porrà" spiega Boschi. "Noi - ha aggiunto - siamo stati molto seri e questo credo che sia un nuovo modo di fare politica. Ci siamo assunti un impegno per cambiare le cose, se non dovesse essere quello vogliono i cittadini come faremmo a restare?".

La Boschi si dice certa che, in caso di sconfitta, Renzi manterrà la promessa di lasciare: "Sì, è una persona che quando dice una cosa la fa. Ha fatto un discorso molto serio: Renzi non ha personalizzato il referendum, anzi siamo i primi a dire che bisogna parlare nel merito: c'è chi vuole che nulla cambi, Di Maio e Salvini, e noi che vogliamo cambiare. Quando proponi un cambiamento così radicale ai cittadini, se i cittadini non condividono questo progetto come facciamo a non prenderne atto e a essere coerenti e seri?".

ROMA - "La Raggi a Roma ha detto che se sarà eletta sindaco e dovesse ricere una e-mail dalla Casaleggio Associati o da Grillo che le dice di dimettersi si dimetterebbe. Noi abbiamio votato una legge contro le dimissioni in bianco, come si può pensare che non ci siano regole democratiche dentro un partito per cui una candidata, che non vincerà ma sarà votata da tanti cittadini romani, non debba rispondere a loro ma alla Casaleggio associati? Questo è il problema non i capilista bloccati" dell'Italicum. "Loro - dice Boschi riferendosi ai pentastellati - stanno facendo degli errori, fanno tutto da soli. Messi alla prova dell'amministrazione delle città hanno seri problemi".

PARTIGIANI - "Il direttivo dell'Anpi si è espresso chiaramente per il no ma dentro l'Anpi, ci sono molti partigiani, quelli veri, quelli che hanno combattuto, che diranno sì alle riforme. Anche nell'Anpi - ha aggiunto - ci saranno molti che voteranno sì. Come per me voteranno sì tanti del Movimento 5 stelle, di Forza Italia e della Lega".

Guarda anche

Elezioni, male i ministri di Gentiloni: ok solo Boschi e Lotti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Come fare la valigia perfetta

  • Estate e intossicazioni alimentari: quali sono i cibi a cui fare attenzione e i consigli per mangiare in sicurezza

  • Un cane migliora la qualità della vita (in cinque modi davvero unici)

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 24 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Reddito di cittadinanza, scatta il "controllo del 5 per cento": che cosa succederà

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi giovedì 22 agosto 2019: numeri vincenti

  • Calendario MotoGp 2019 | Data e orario di tutte le gare: dove vedere diretta e differita (Sky e Tv8)

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

Torna su
Today è in caricamento