Referendum Jobs act, la Consulta "cancella" l'articolo 18: si voterà solo sui voucher

La Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il referendum abrogativo sui licenziamenti illegittimi, via libera invece ai quesiti su voucher e responsabilità solidale negli appalti. Ora i giudici torneranno a riunirsi il 24 gennaio per sancire il destino dell'Italicum, la legge elettorale uscita monca dal referendum costituzionale dello scorso 4 dicembre e da cui dipende anche il destino del governo Gentiloni