giovedì, 24 aprile

Elezioni comunali Ancona 2013: sarà ballottaggio tra Mancinelli e D'Angelo

Centrosinistra e centrodestra approdano al secondo turno con la candidata Pd in vantaggio di dieci punti

Redazione27 maggio 2013

ANCONA - L'affluenza è stata del 58,18%, rispetto al 73,19% delle precedenti amministrative. Sarà ballottaggio il 9 e il 10 giugno, per decidere chi sarà il nuovo primo cittadino.

A contendersi la poltrona di sindaco erano Valeria Mancinelli (centrosinistra), Italo D'Angelo (centrodestra), Andrea Quattrini (Movimento 5 Stelle), Matteo Bilei (Lista civica A20 La formula da condividere), Stefano Maria Benvenuti Gostoli (Fratelli d'Italia), Stefano Tombolini (Lista civica Settantacento Ancona), David Favia (Lista civica centro democratico), Marcello Pesaresi (Lista civica progetto città), Letizia Perticaroli (Lista civica Alleanza per Ancona), Stefano Crispiani (Sinistra ecologia e libertà, Rifondazione comunista, Comunisti italiani).

AnconaToday.it seguirà in diretta lo spoglio elettorale, con aggiornamenti in tempo reale.

AGGIORNAMENTI - Sarà ballottaggio. In testa c'è Mancinelli Valeria (centrosinistra) con il 37% dei consensi. A sfidarla al secondo turno sarà D'Angelo Italo (centrodestra) che ha ottenuto il 20%. Poi Quattrini Andrea (M5S) 15%, Crispiani Stefano (Sel-Prc) 9,% e Tombolini Stefano (Lista Civica Sessantacento Ancona) con il 6,8%. Molto più staccati gli altri. 

elezioni comunali 2013

Commenti