I risultati delle amministrative in Sicilia: il M5s arretra, ma la Lega non sfonda

I 5 Stelle non riescono a riconfermarsi a Gela e Bagheria, vanno invece al ballottaggio a Castelvetrano e Caltanissetta. Il boom del Carroccio non c'è stato: in 5 comuni su 7 col maggioritario la partita si deciderà al secondo turno

Foto di repertorio

La Lega non sfonda, il M5s arretra, il Pd non va oltre il 17% nell’unico comune (Castelvetrano) nel quale si è presentato col proprio simbolo. In alcuni comuni ha invece dato i suoi frutti la strana alleanza tra centrosinistra e centrodestra. Ieri in 34 comuni siciliani si sono tenute le elezioni amministrative per eleggere i nuovi sindaci. Sono 254.687 gli elettori che si sono recati alle urne. L'affluenza è stata intorno al 58%. Nell'unico comune capoluogo, Caltanissetta, ha votato il 56,70% (era stato il 64,86 nelle precedenti elezioni). A Gela il dato si e' attestato al 58,40% (era stato il 68,60%). A Castelvetrano, nel Trapanese, ha votato il 55,28% (il dato era stato del 75,29%). A Mazara del Vallo il 65,02% (72,74%). A Bagheria, nel Palermitano, il 58,47% (63,85%); a Monreale il 59,16% (68,59%). 

I 5 Stelle hanno ottenuto un risultato deludente a Gela e Bagheria, dove cinque anni fa avevano vinto. Vanno invece al ballottaggio a Castelvetrano e Caltanissetta. Vediamo i risultati (purtroppo ancora parziali) nei comuni più grandi. 

Bagheria, vince Filippo Tripoli. Staccato il M5s

Filippo Tripoli è il nuovo sindaco di Bagheria, grosso comune del palermitano. Tripoli, sostenuto dal centrosinistra e da un pezzo di centrodestra, ha battuto il candidato del centrodestra Gino Di Stefano, appoggiato anche dalla Lega, superando al primo turno la soglia del 40 per cento. Lo scrutinio è durato tutta la notte, e ancora i dati non sono definitivi. Staccati Romina Aiello del Movimento 5 stelle, Antonio Belvedere della lista ''Cento passi per Aspra e Bagheria'' e a seguire Alessandra Iannì.

Risultati relativi a n. 40 su n. 55 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale

1 Candidato Sindaco DI STEFANO GIACINTO detto GINO VOTI 6.360 % 31,43%
     

2 Candidato Sindaco TRIPOLI FILIPPO MARIA VOTI 9.279 % 45,86%
     

3 Candidato Sindaco IANNI' ANGELA DANIELA detta ALESSANDRA VOTI 1.154 % 5,70%

4 Candidato Sindaco AIELLO ROMINA VOTI 2.233 % 11,04%

5 Candidato Sindaco BELVEDERE ANTONIO VOTI 1.206 % 5,96%

Elezioni Caltanissetta, i risultati

A Caltanissetta il candidato di centrodestra Michele Giarratana si aggira intorno al 37 per cento, secondo posto per il 5S Roberto Gambino (intorno al 20%), terzo Giuseppe Messana sostenuto dal centrosinistra (17%).

Risultati relativi a n. 50 su n. 56 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale
1 Candidato Sindaco GUMINA ROCCO ANDREA VOTI 801 % 3,04%

2 Candidato Sindaco AIELLO OSCAR VOTI 3.174 % 12,06%

3 Candidato Sindaco GIARRATANA MICHELE VOTI 9.878 % 37,52%
     

4 Candidato Sindaco LICATA SALVATORE VOTI 2.544 % 9,66%

5 Candidato Sindaco MESSANA SALVATORE ANTONIO GIUSEPPE VOTI 4.632 % 17,59%
  

6 Candidato Sindaco GAMBINO ROBERTO VOTI 5.298 % 20,12%

Aci Castello, Scadurra batte il candidato di centrodestra. M5s al 15%

Vittoria al primo turno anche ad Aci Castello dove con il 53,74% ha vinto Carmelo Scadurra, sostenuto dal centrosinistra e da alcune liste civiche. Il candidato di centrodestra Ignazia Carbone, si è fermato al 30,88%, mentre Antonio Bonaccorso del M5s non è andato oltre il 15,38%.

Risultati relativi a n. 20 su n. 20 sezioni
Dati relativi allo scrutinio completo

1 Candidato Sindaco CARBONE IGNAZIA CLARA detta EZIA VOTI 2.835 % 30,88%
  

2 Sindaco 
Eletto
SCANDURRA CARMELO CAMILLO VOTI 4.934 % 53,74%
      

3 Candidato Sindaco BONACCORSO ANTONIO MARIA VOTI 1.412 % 15,38%

A Gela si profila un ballottaggio tra Greco e Spata

Si profila il ballottaggio a Gela (Caltanissetta) tra il candidato sindaco Lucio Greco (per ora al 36 per cento) appoggiato da liste civiche, vicine a Pd e Forza Italia, e il leghista Giuseppe Spata (al 31 per cento). Al terzo posto, al momento, con circa il 15 per cento, il candidato del Movimento cinque stelle Simone Morgana.

Risultati relativi a n. 62 su n. 71 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale

1 Candidato Sindaco MORGANA SIMONE VOTI 4.982 % 15,37%

2 Candidato Sindaco MELFA MAURIZIO VOTI 5.657 % 17,45%
 

3 Candidato Sindaco SPATA GIUSEPPE VOTI 10.030 % 30,94%
   

4 Candidato Sindaco GRECO CRISTOFORO detto LUCIO VOTI 11.744 % 36,23%
    

Castelvetrano, si profila ballottaggio tra centristi e M5s

A Castelvetrano, nel Trapanese, è invece testa a testa tra il candidato centrista Calogero Martire ed Enzo Alfano del M5s. Calamia Pasquale del Pd è al 17%. 

Risultati relativi a n. 15 su n. 30 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale

isultati relativi a n. 15 su n. 30 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale

1 Candidato Sindaco PELLERITO VITA ALBA VOTI 618 % 9,15%

2 Candidato Sindaco GIARAMITA ANTONINO VOTI 500 % 7,40%

3 Candidato Sindaco ALFANO ENZO VOTI 1.932 % 28,59%

4 Candidato Sindaco MARTIRE CALOGERO VOTI 1.972 % 29,18%
 

5 Candidato Sindaco CALAMIA PASQUALE VOTI 1.154 % 17,08%

6 Candidato Sindaco BRILLO DAVIDE VOTI 581 % 8,60%

Mazara del Vallo

Mazara del Vallo si profila un ballottaggio tra Salvatore Quinci (33%) sostenuto da liste civiche e Giorgio Randazzo (21,1%), il candidato della Lega.

Risultati relativi a n. 7 su n. 50 sezioni
Dati relativi allo scrutinio parziale

1 Candidato Sindaco RANDAZZO GIORGIO VOTI 521 % 21,14%
   

2 Candidato Sindaco QUINCI SALVATORE VOTI 820 % 33,28%
   

3 Candidato Sindaco MARTINCIGLIO ANTONINA detta MARIELLA VOTI 291 % 11,81%
  

4 Candidato Sindaco LA GRUTTA NICOLO' VOTI 464 % 18,83%

5 Candidato Sindaco CORRAO BENEDETTA VOTI 273 % 11,08%
  

6 Candidato Sindaco SAFINA PASQUALE VOTI 95 % 3,86%

I risultati delle elezioni nei comuni in provincia di Palermo

Elezioni Sicilia, i risultati nell'Agrigentino

I risultati delle elezioni nel Catanese

Il M5s canta vittoria: "Quando la Lega corre da sola è sempre dietro di noi"

C'e soddisfazione nel M5S per il risultato ottenuto alle comunali in Sicilia. Il Movimento va al ballottaggio a Caltanissetta, unico capoluogo provincia, e anche a Castelvetrano, paese di Matteo Messina Denaro. "La Lega in Sicilia - fanno sapere fonti M5s - è stata battuta dal MoVimento ovunque a dimostrazione del fatto che quando non corre con il centrodestra è sempre dietro il M5S". "Soddisfazione -aggiungono- anche perché nelle comunali in Sicilia andiamo al ballottaggio nell'unico capoluogo di provincia che va al voto: Caltanissetta".

E, concludono le fonti, "a dimostrazione dei nostri anticorpi e della coerenza sempre mostrata sulla legalità e la lotta alla mafia, il M5S va al ballottaggio anche a Castelvetrano, comune di Matteo Messina Denaro".

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento