"I magistrati? Una schifezza": la Procura avvia un'indagine su Salvini

La replica del leader del Carroccio: "Ci sono tanti magistrati per bene, ma c'è anche chi fa politica"

Matteo Salvini

Il Procuratore della Repubblica di Torino, Armando Spataro, ha disposto accertamenti attraverso la Digos della Questura di Milano per verificare la eventuale sussistenza di estremi del reato di vilipendio dell'ordine giudiziario a carico del segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Lo ha reso noto la Procura torinese.

Salvini domenica aveva attaccato duramente la magistratura italiana definita "una schifezza" per aver rinviato a giudizio il vicesegretario della Lega e assessore regionale in Liguria allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi, nell'ambito dell'inchiesta sulle spese pazze in Regione.

L'iniziativa, ha spiegato infatti la nota della Procura guidata da Spataro, avviene "a seguito della pubblicazione su vari quotidiani, in data odierna, di alcuni articoli contenenti riferimenti ad espressioni, quali 'La magistratura è una schifezza', che l'onorevole Matteo Salvini avrebbe pronunciato".

A giro di posta è arrivato il commento del leader leghista. "Come ovvio e per fortuna - ha affermato Salvini- ci sono tanti giudici che fanno benissimo il loro lavoro: penso a chi e' in prima linea contro mafia, camorra e 'ndrangheta. Purtroppo e' anche vero che ci sono giudici che lavorano molto di meno, che fanno politica, che indagano a senso unico e che rilasciano in 24 ore pericolosi delinquenti. Finche' la magistratura italiana non fara' pulizia e chiarezza al suo interno, l'Italia non sara' mai un paese normale".

Guarda anche

Uomo tenta di colpire Matteo Salvini con un sasso | VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Paura, martedì, durante un comizio del leader della Lega a Rossano. Il politico milanese è finito nel mirino di un uomo che, dopo essersi fatto largo tra la folla, ha cercato di lanciargli un mattone. L’aggressore, ripreso in diretta Facebook da Salvini che stava trasmettendo una parte dell’incontro, è stato fermato prima dai cittadini e poi da carabinieri e polizia. Al momento dell’arresto, le forze dell’ordine lo hanno trovato in possesso di una cassa piena di mattoni e martelli. Nel video si sente il leader leghista, in sottofondo, che commenta: "Vergognati barbone, delinquente, quel sasso sai dove te lo infilerei? Maledetto infame. Per fortuna questa non è la Calabria”. Le immagini (Video C.R.Guarino)

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (10)

  • Al 100%come chi pensa come Salvini,credo che siamo in tantissimi,piu*del pensabile.Comunque che contano piu*dei giudizi sono i fatti,e basta leggere le cronache a riguardo delle sentenze dei giudici.

  • grande salvini, non fa un cązżo dalla mattina alla sera, pero' gli euri da noi se li prende

  • Ma la procura non hanno meglio da fare che indagare su Salvini ?

  • se ogni italiano che dichiari la schifezza di questi magistrati ( sopratutto quelli corrotti e quelli comunisti), quindi come dire che fuori ne rimangono solo poche centinaia,è passibile di inchiesta penale, allora cominciate a inviare qualche decina di milioni di avvisi di garanzia per "lesa maesta".

  • Hahahaha... Mi fa ridere la maglietta di Salvini al Parlamento Europeo... C'è scritto "Basta Euro".... ma poi lo stipendio da parlamentare europeo, in euro, se lo porta a casa eccome!!! Anche se poi in parlamento europeo non c'è mai... Ha fatto un grande investimento in felpe e lo deve far fruttare...

  • Forse il modo in cui ha espresso la propria valutazione non è valida in assoluto, ma si approssima di molto!

  • ha commesso il reato di lesa maestà!! muovere critiche anche se in modo pittoresco dovrebbe far riflettere sull'operato che gli italiani vivono giornalmente sulla loro pelle!!!

    • aggiungo, dire che in 24 ore mettono in circolazione pericolosi criminali è un vilipendio?? purtroppo dico che è una triste realtà!!!!

      • Giusto... I giudici fanno le leggi... Non fa una piega... Strano che succedesse la stessa cosa anche quando al governo c'era la Lega con Berlusconi...

        • forse si stava meglio quando si stava peggio

Notizie di oggi

  • Mondo

    Siria, il prezzo della guerra: civili di Aleppo senza cibo e medicine

  • Mondo

    Bambini tra le macerie, morti e distruzione: è l'inferno di Aleppo

  • Mondo

    Orrore in Messico, trucidato un altro sarcerdote: è il terzo in una settimana

  • Mondo

    Paura in Svezia, prima gli spari poi l'esplosione: quattro feriti a Malmo

I più letti della settimana

  • Scuola, stop ai voti da 1 a 10: niente bocciatura e cambia la maturità

  • Berlusconi, nuova battaglia legale con Veronica: "Troppi 1,4 milioni di euro al mese"

  • Germania, membro del Partito Pirati uccide un amico e si suicida

  • Nuova spaccatura Raggi-M5S, Fico: "Un nostro dossier contro il neo assessore Tutino"

  • Scontro M5S-Pd sulle Olimpiadi, Matteo Renzi a Virginia Raggi: "Cambia mestiere"

  • No alle olimpiadi, porte chiuse in faccia a Malagò: Virginia Raggi fa infuriare lo sport

Torna su
Today è in caricamento