Torna la leva obbligatoria? Cosa ha detto Salvini (e perché molti non sono d'accordo)

Per il ministero della Difesa si tratta di un'idea "romantica ma inapplicabile" mentre dal Pd si fa strada la proposta di un "servizio civile obbligatorio europeo"

Dopo le polemiche per la foto con il mitra il vicepremier Matteo Salvini riesce a catturare l'attenzione anche nel giorno di Pasquetta con un tema ricorrente nel dialogo politico, quello della leva militare obbligatoria. Il ministro dell'interno lo rilancia nel corso di un comizio a Pinzolo, in provincia di Trento dove il 26 maggio si voterà per le elezioni supplettive (oltre che per le europee come nel resto d'Italia).

"Da settembre l'educazione civica diventerà materia obbligatoria nelle scuole" -spiega Salvini- inoltre dovremo anche reintrodurre il servizio militare obbligatorio, magari nel Corpo degli Alpini".

Un tema ricorrente dicevamo perché il leader del carroccio lo aveva rispolverato appena un anno fa, allora durante un comizio a Lesina in Puglia. Ancor prima Salvini espresse l'idea di presentare una proposta di legge per reintrodurre il servizio di leva su base regionale per sei mesi. "Un esercito di leva sia meglio per la democrazia", aveva ragionato a febbraio. 
 
Ricordiamo che l'abolizione della leva obbligatoria venne decisa nel 2000, durante il governo D'Alema: l'iter si completò durante il governo Berlusconi nel 2004, e gli ultimi a essere stati chiamati sono stati i ragazzi nati nel 1985. Dal 2005 le forze armate italiane sono composte solo da professionisti. 

Oggi fonti del ministero della Difesa bollano l'idea di Salvini di un ritorno alla leva come "romantica ma inapplicabile".

"Pensiamo al futuro non al passato". Del resto il ministro Trenta è già stato molto chiaro in passato visto che le dinamiche sono cambiate e oggi il Paese vanta dei professionisti tra le forze armate.

Critiche dai 5 stelle: "Calma e sangue freddo. Non 'spariamola' ogni giorno" dice su Twitter Francesco D'Uva, capogruppo M5S alla Camera.

"Leva obbligatoria? Non c'è nulla da discutere: non si torna indietro. Andiamo avanti con il contratto realizzando tutti punti. E facciamolo in maniera costruttiva, senza deludere la fiducia degli italiani".


Pinotti (Pd): "Sì a servizio civile obbligatorio europeo"

L'ex ministro della Difesa Roberta Pinotti spiega come "la difesa della patria, che si esplicita in particolare nelle missioni all'estero e nella lotta al terrorismo, ha bisogno di professionalità che non possono realizzarsi con un tempo limitato di formazione".

"Il tema invece di un impegno di tutti i ragazzi e le ragazze in un servizio civile obbligatorio, che io immagino europeo, con una formazione sulla Costituzione e sui valori fondamentali dell`Europa e della nostra comunità, e una formazione specifica su quello su cui i ragazzi potrebbero impegnarsi (ambiente, sociale e cultura), è invece un progetto che ritengo qualificante e importante per le prospettive del nostro Paese e dell'Europa. Dev'essere un servizio che arricchisce i giovani, non in contrasto con i loro percorsi di vita, e che dia un senso condiviso dell'essere comunità. Su questo oggi sarebbe importante lavorare invece di lanciare slogan inattuabili e propagandistici".

La foto di Salvini col mitra

Intanto Francesco Vignarca, coordinatore nazionale della Rete italiana per il disarmo, interviene nelle polemiche sulla foto di Matteo Salvini che imbraccia un mitra postata su Facebook dallo spin doctor del leader della Lega, Luca Morisi, nel giorno di Pasqua.

"È paradossale che lo stesso Salvini che non voleva soldi sauditi per la Scala non dice niente sul fatto che i sauditi comprino bombe dall'Italia per poi usarle nello Yemen. C'è una grande ipocrisia", denuncia il coordinatore della Rete disarmo si dice infine "d'accordo con Papa Francesco che ieri ha detto 'basta alle armi', anche quelle nelle nostre case che sono sempre di più".

salvini pasqua mitra luca morisi-2

Guarda anche

Il video su Salvini e Mussolini realizzato dagli studenti di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Perché la Professoressa di Palermo Rosa Maria Dell'Aria è stata sospesa? Ecco il video realizzato dagli studenti dell'Istituto Tecnico Industriale di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • La naia come è stata fatta in Italia non è servita a un granchè , invece il servizio civile è buono perchè insegna il rispetto e il dedicarsi a fare del bene agli altri, e li tiene via dai bar a bere ecc,ecc , ne vedo parecchi di giovani al bar che fanno gli stupidi tutto il giorno, direi che sono dei smidollati nulla facenti + cazzxxgiatori, cosa non buona, perchè l'ozio e il padre dei vizi !

  • Ancora con questa storia? Ancora con questa storia che senza il servizio militare non si può crescere in maniera adeguata? Ma voi "grandi" credete che noi giovani siamo stupidi o cosa? Credete che non siamo in grado di guardare ai danni che le vostre generazioni, quelle della leva, hanno causato a questo paese e al nostro futuro? Salvini cominci a rispettare il fatto che molti di noi l'esercito lo aborriamo e aborriamo il sistema che ne è alla base. Non me ne faccio nulla di un paese in cui nemmeno le idee più semplici vengono rispettate. Si concentri sul darci infrastrutture utili e un lavoro, invece di pensare a queste cavolate il cui unico obiettivo risiede nella raccolta di consensi da parte dei nostalgici. Futuro, non passato. La leva si è già rivelata in vari aspetti completamente inutile e fallimentare: perché ritornare indietro? Obiettore di coscienza fino alla morte.

  • Con che soldi? Aumentiamo tasse a chi lavora e tagliamo tutte le pensioni del 20%? Facciamo pagare alle famiglie? Il mondo e l'Italia ha bisogno di professionisti, non di queste cagate.

  • Avatar anonimo di Giovanni
    Giovanni

    i soldi per riorganizzare il tutto lì spenderei nella sanità nei servizi per i giovani ,come viene detto nell articolo oramai da anni il "servizio " e' affidato a professionisti e aggiungo che a parere mio ce ne sono anche troppi ,credo che sia la mela più marcia di tutto il sistema dello stato quello delle forze armate ,si spendono e spandono cifre enormi inimmaginabili per mantenere stelle stellette ,per non parlare delle pensioni che percepiscono ,lasciamo perdere ! cara signora Cecilia la disciplina va' impartita nelle quattro mura di casa ,in famiglia disciplina educazione e rispetto per il prossimo vanno imparate in famiglia .

  • Obbligatoria? Siamo nel 2020 dovrebbe essere obbligatoria anche per le donne. Esiste la parità dei sessi da lungo tempo. I costi sarebbero enormi. Ricordo ancora oggi il servizio di leva dove gli ufficiali si fregiavano di tutto e di più! Serve più sanità, scuola, servizi agli anziani e assistenza alle famiglie disagiate e assegni per le famiglie numerose! Altro che stupidaggini.

  • Ti fanno vedere i mezzi di difesa e su ci fanno i ricami

  • Si? E chi paga? Mi sembra si stiano facendo i conti senza l'oste!

  • il Servizio militare e' essenziale per la crescita dei ragazzi, almeno un po di disciplina e rifarsi il letto al mattino daranno loro un po di senso a questa vita fasulla che fanno. Detto questo voglio anche dire che la difessa della patria non e cosi facile come dice la pinotti, Dovremmo eliminare tutti o politici e dico tutti soprattutto l inservibile pinotti e poi saremo liberi e senza paure in Italia.

    • Mai fatta la leva e il letto me lo faccio da solo da quando ho dieci anni. Mio zio si fa ancora mantenere dalla mamma e la leva l'ha fatta. Non siamo stupidi ;) Queste favolette non funzionano coi giovani d'oggi.

  • Si vede che non avete figli maschi...

    • .... io due, non ancora maggiorenni...

  • pienamente ragione. DISCIPLINA non sanno cos è, servizio MILITARI obbligatori, penso che sia un'ottima idea

  • Rifatelo obbligatorio

  • Beh, non avrei mai pensato di dirlo ma forse non ha tutti i torti... magari è la volta che i ragazzini, perché a 18 anni i giovani di adesso sono ancora per la stragrande maggioranza ragazzini, capiscono cosa vuol dire un po’ di disciplina e autosufficienza senza mamma e papà che proteggono...

  • .... un po' di disciplina farebbe bene a tutti, e saper usare le armi male non fa di sicuro...

    • e ci sarebbe un servizio di protezione civile degno come una volta...

Notizie di oggi

  • Politica

    Abuso d'ufficio, nuova crepa nel governo: cosa prevede la legge che Salvini vuole abolire

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee, seggi aperti: inizia la lunga maratona

  • Attualità

    La politica si divide sull’anniversario della strage di Capaci

  • Politica

    Europee, i grandi assenti dalle liste di Lega e M5s sono i candidati "gay friendly"

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

  • Elezioni europee 2019: le liste e i programmi

  • Reddito di cittadinanza, cambia (quasi) tutto: cosa si potrà acquistare

Torna su
Today è in caricamento