Rom, la ruspa della Lega è già partita: a Carmagnola giù la baracca dei nomadi

Il sindaco leghista fa abbattere con le ruspe una baracca di nomadi sinti, Salvini posta su Facebook la foto: "Dalle parole ai fatti"

Questa mattina a Carmagnola  in provincia di Torino, è stata abbattuta una casa abusiva in un campo sinti non autorizzato: una decisione che è stata presa dal sindaco Ivana Gaveglio, esponenente della Lega, eletta in una coalizione di centrodestra due anni fa.

"Dalle parole ai fatti. #Primagliitaliani" scrive su Facebook Matteo Salvini, ministro dell'Interno, che allega anche due foto della casa abbattuta con una ruspa.

Ivana Gaveglio, professoressa di scuola media, aveva impedito un anno fa al CoroMoro - composto da giovani migranti - di cantare Bella Ciao a Carmagnola per la sagra del Peperone.

Come ricostruisce Torino Today le operazioni sono iniziate alle 6 del mattino. "Con questa operazione si è operato per ristabilire una situazione di legalità sul nostro territorio" spiega il sindaco Gaveglio. L’immobile abusivo fatto sgomberare venerdì 15 giugno.

Salvini: "Faremo censimento dei rom, quelli italiani purtroppo ce li dobbiamo tenere"

Nel frattempo Roberto Speranza, parlamentare di Liberi e Uguali, ha deciso di presentare una denuncia contro il ministro dell'interno per istigazione all'odio razziale.

"Ora basta. Salvini insiste anche oggi con il censimento dei Rom. Per me non bastano più le parole. Per questo ho deciso di denunciare il ministro ai sensi della legge Mancino 654/75", spiega il deputato.

Salvini: "Rendere più veloci istanze di riconoscimento dei rifugiati"

"È fondamentale rendere efficienti e veloci al massimo le procedure di esame delle istanze di riconoscimento della protezione da parte delle commissioni operanti sul territorio, a tutela di coloro che hanno veramente diritto all'asilo e a ricominciare una nuova vita". Lo ha affermnato oggi il ministro dell'Interno Matteo Salvini, salutando i presidenti delle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale presenti questa mattina alla sede didattica dell'interno.

Assunzioni, Salvini 'benedice'  250 nuovi funzionari per "riconoscimento rifugiati"

Un saluto particolare è stato rivolto ai 250 nuovi funzionari, vincitori del concorso per componenti delle commissioni territoriali, che stanno concludendo il corso di formazione e prenderanno servizio tra due settimane. "Sono certo - ha detto il ministro - che la vostra presenza e la vostra professionalità costituiranno un valore aggiunto per ridurre i tempi di esame delle richieste e fornire una adeguata risposta a chi fugge da persecuzioni, torture o dalla guerra".

"Un importante apporto allo smaltimento dell'arretrato verrà anche dalla assunzione dei 171 idonei del concorso per cui sono già disponibili le relative risorse finanziarie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 27 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Sgarbi: “Berlusconi mi ha raccomandato anche te”. E Barbara d’Urso furiosa lo caccia dallo studio

Torna su
Today è in caricamento