Sardine, secondo atto: in cinquemila sotto la pioggia "contro Salvini"

A Modena nuovo capitolo di una mobilitazione dal basso che sorprende per la partecipazione. Il 'popolo delle sardine' continua a 'sfidare' Matteo Salvini in Emilia Romagna contro la "retorica dell'odio". Salvini: "Rispetto queste piazze, chiedo lo stesso rispetto"

Foto ModenaToday

Un nuovo capitolo di una mobilitazione dal basso che sorprende per la partecipazione. Il 'popolo delle sardine' continua a 'sfidare' Matteo Salvini in Emilia Romagna. Dopo aver riempito piazza Maggiore a Bologna in occasione della manifestazione della Lega al Paladozza per lanciare Lucia Borgonzoni come candidato governatore, stasera il 'movimento delle sardine' ha tenuto il bis a Modena. Circa 6-7mila le persone che, radunate in piazza Grande sotto la pioggia, hanno intonato in coro Bella Ciao. "Grandi! Anche a Modena una piazza piena di Sardine, evviva!" scrive su Facebook Nicola Zingaretti, segretario Pd.

Modena, 5 mila "sardine" in piazza contro la retorica dell'odio

Il leader del Carroccio ha preferito una riunione per pochi. Circa 5mila invece le persone in piazza nonostante il maltempo. Pietra Ringadora parla ai presenti: “Hanno cercato di fermarci, di farci paura, ma noi siamo ancora qua”. Poi è la volta di Jamal Hussein, studente del terzo anno di Ingegneria Meccanica, formalmente organizzatore dell’evento “Modena non si lega”. “Siamo partiti dal basso, e grazie a voi tutti siamo arrivati in alto… guardate quanti siete!” esordisce. Migliaia di persone in piazza contro la “retorica dell'odio”, che fa “promesse che non porteranno a nulla se non a fare aumentare le tensioni sociali nel paese”.

Come racconta Giulia Parmiggiani Tagliati su ModenaToday, tanti applausi anche per l’unica ragazza del gruppo, Samar Zaoui. La studentessa di Storia e Filosofia, organizzatrice dell’evento con Jamal, sceglie invece di coinvolgere direttamente la piazza, tirando in ballo le critiche al movimento emerse negli ultimi giorni: “Secondo voi questa piazza è carente di creatività?”. La risposta della gente non si fa attendere, dagli ombrelli si leva un deciso “no”. “Secondo voi in questa piazza manca la cultura? Secondo voi questa piazza non ha voce?” e la risposta è sempre la stessa. “Modena non si lega” –continua- è un messaggio di solidarietà contro razzismo, odio e pregiudizio”.

Sardine, Salvini aspetta le scuse

"Sono contento se la sinistra dia segni di vita, poi sarà ancora più bello. Mi spiace solo che siano a rimorchio: vanno in piazza seguendo Salvini. Ho visto che saranno a Firenze il 30 novembre...". Così da Modena Matteo Salvini è tornato a intervenire sul 'movimento delle sardine'. Il leader della Lega ha assicurato di non aver nulla contro la manifestazione:

"E' il bello della democrazia - ha detto -, basta che chi manifesta non usi la violenza e le minacce di morte". "Io rispetto queste piazze, chiedo lo stesso rispetto", ha aggiunto Salvini spiegando di non sentirsi "né razzista né fascista" ma di rammaricarsi di non aver "ancora ricevuto le scuse di nessuno". "Lascio a chi guarda il commento su qualcuno che manifesta contro Salvini 'fascista' e 'razzista' e risponde con Salvini a testa in giù". "Se qualcuno ha l'ossessione di Salvini mi dispiace per lui", ha concluso.

Che cos'è il movimento delle sardine

E' un'idea di quattro amici trentenni, che hanno voluto portare in piazza l’altra faccia di Bologna in contemporanea al comizio di Matteo Salvini di qualche giorno fa: "Volevamo dare un messaggio: staremo stretti come le sardine, perché saremo in tanti”. Dopo Bologna e Modena, sarà la volta di Parma. La partecipazione è stata di gran lunga superiore a qualsiasi aspettativa.

Guarda anche

Salvini a Bologna: in 5mila al Paladozza, diecimila nella piazza delle "sardine"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini al Paladozza per l'evento ufficiale di apertura della campagna per le elezioni regionali. Dall'altro lato, un fiume di persone scese in strada: sono le 'sardine' di Piazza Maggiore. BolognaToday ha indagato gli umori degli schieramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento