Sondaggi, Salvini premier? I numeri dicono tutt'altro

Il segretario della Lega Matteo Salvini è il leader politico che detiene il maggiore consenso, ma secondo gli ultimi sondaggi se si votasse oggi la realtà sarebbe molto più ingarbugliata. La forza (o la debolezza) dei leader si evince anche grazie ad un sondaggio Ipsos per Di Martedì e Noto per Cartabianca

Gli ultimi sondaggi politici già da qualche settimana indicano un nuovo trend sulla scena nazionale. Tre gli attori principali di questa piccola rivoluzione: Lega, Movimento 5 stelle e Pd con i loro rispettivi leader Matteo Salvini, Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti. È proprio il neo segretario dem ad aver scompaginato quello che sembrava un tandem consolidato al vertice dei consensi nazionali. 

Sondaggi, Pd raggiunge i 5 Stelle

Secondo il sondaggio dell'istituto Noto trasmesso ieri dalla trasmissione di Rai3 Cartabianca, nelle intenzioni di voto per le europee il Partito Democratico avrebbe raggiunto i 5 Stelle. Il partito guidato da Nicola Zingaretti è infatti dato al 21% quanto il Movimento 5 Stelle. Alle politiche del 2018, 14 punti separavano i due partiti: il Pd ottenne circa il 18% e i 5 Stelle il 32%.

sondaggio noto pd-2

Ora i partiti che formano l’area di governo sono al 53,5%, il minimo da quando si è insediato il governo Conte. I 5 Stelle segnano in particolare un -11,7% dalle ultime Politiche, -15% dai massimi dell’aprile 2018. 

Lega mai così in alto: un italiano su tre vota per Salvini 

Se è vero che un italiano su tre oggi voterebbe Lega, in un eventuale ricorso alle urne anticipate la maggior parte degli elettori si dice diffidente da un'eventualità che Salvini possa diventare premier.

sondaggi nando pagnoncelli per La7 salvini premier-2

La forza (o la debolezza) dei leader si evince anche grazie ad un sondaggio di Nando Pagnoncelli per il talk televisivo di La7, Di Martedì. Secondo il noto sondaggista infatti il calo di consenso dei 5 stelle è direttamente proporzionale alla capacità del vicepremier Luigi Di Maio di confermare gli impegni presi con il suo elettorato. Oggi infatti per Matteo Salvini sarebbe il neo segretario del Pd Nicola Zingaretti l'avversario da battere.

I frontman pentastellati, Di Maio e lo stesso pasionario Alessandro Di Battista, invece appaiono sempre più offuscati così come la comunicazione del M5s. 

Da segnalare l'ormai scarsa influenza di Silvio Berlusconi, capace di spostare ancora un elettorato liberale moderato e conservatore, ma lontanto dall'influenza che gli si attribuiva negli ultimi anni. Minore certo, ma capace ancora di spostare l'ago della bilancia in un eventuale ricorso alle urne anticipate.

sondaggi nando pagnoncelli per La7 avversario salvini-2

A conferma dei dati anche l’ultimo sondaggio realizzato dall’istituto Swg per il TgLa7, forte del traino delle primarie il Pd ha quasi raggiunto il M5S: i dem sono in crescita e ora solo un punto e mezzo li separa dai 5 Stelle. Intanto la Lega trascina il centrodestra al 47%.

Addirittura secondo un sondaggio pubblicato dall’istituto Tecné emerge che, se si votasse oggi, il centrodestra unito potrebbe sfiorare il 50% dei voti. 

Da notare tuttavia come, per entrambi gli istituti, si stia ampliando il fronte dell’astensione che si rafforza con i delusi pentastellati.  

Sondaggi, Nando Pagnoncelli a Di Martedì

Guarda anche

In giro per Milano spuntano tanti "baby-Salvini": la nuova opera di Cristina Donati Meyer

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Ci piacerebbero dei politici che lavorano per risolvere i problemi del Paese e della povera gente, francamente di cosa mangiano e di quanto sono simpatici e sarcastici, non ce ne importa granché", scrive l'artista

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • cioè sta Donati Meyer sporca i muri con sta roba?

  • Certo che ci provate proprio ... ah ! ah! ah!

  • Sul lavoro come per l'istruzione NESSUNA forza politica ha mai fatto un granché . Due temi SENSIBILI per la maggioranza degli ITALIANI sono, difesa nelle proprietà private e CLANDESTINI. Le Sinistre perseverano coni loro opinioni... così SALVINI trionfa.

  • La difesa nella PROPRIETÀ privata come i Clandestini sono e saranno temi popolari che le Sinistre continueranno a sottovalutare, e resteranno così felici all'opposizione.

  • Zingaretti?? hahaha.....

  • Ma per favore....

Notizie di oggi

  • Economia

    Soldi vinti al gioco o ricevuti in regalo: quando si perde il reddito di cittadinanza

  • Economia

    Stop a nuove carte prepagate anonime: che cosa cambia per quelle già in circolazione

  • Mondo

    Macron schiera l'esercito contro i gilet gialli

  • Cronaca

    Tir lumaca, il corteo degli autotrasportatori contro la chiusura della E45

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

Torna su
Today è in caricamento