Sondaggi, l'effetto dei continui litigi sul gradimento di Salvini e Di Maio

L'indice di gradimento dei due leader è in calo, in compenso però il consenso di Lega e 5 Stelle resta molto alto. Il punto (e le percentuali) a 22 giorni dalle elezioni

Foto di archivio ANSA

A ventidue giorni dalle elezioni europee il governo gialloverde sembra ancora in discreta salute. Merito soprattutto dell’ascesa della Lega che da mesi  è ormai stabilimente il primo partito. Secondo la Supermedia di YouTrend e Agi, calcolata sulla base dei dati raccolti da diversi istituti di sondaggi (EMG, Euromedia, Ipsos, Noto, Piepoli, Quorum, SWG, Tecnè), il Carroccio perde mezzo punto rispetto a due settimane fa e si attesta al 32,3%.

Sembra comunque un’oscillazione fisiologica dal momento che la settimana scorsa era invece in rimonta. Da diverso tempo a questa parte la Lega viene data da molti sondaggisti intorno al 32% e dunque per Salvini non sembrano esserci motivi di grande preoccupazione.

Sondaggi, 5 Stelle e Pd in lieve rimonta

Stesso discorso può essere fatto per il M5s che guadagna lo 0,3% rispetto a due settimane fa e tocca quota 22,3%. Dopo il "grande crollo" dei primi mesi di governo i 5 Stelle non perdono più consenso e riescono comunque a confermarsi secondo partito a scapito del Pd. I dem in ogni caso fanno segnare un buon risultato, guadagnano lo 0,6% e si portano al 21,3% ad un’incollatura dai 5 Stelle.

Alle europee dunque si profila un testa a testa tra Di Maio e Zingeretti, con il primo in vantaggio sul secondo. Perde invece lo 0,4% Forza Italia (9.5%), stabile Fdi al 5%. Bene anche +Europa che con il 3,2% si avvicina alla soglia di sbarramento.

Sondaggi, le percentuali di tutte le forze politiche

Ultima supermedia Variazione rispetto a due settimane fa
Lega  32,3% -0,5%
Movimento 5 Stelle 22,3% +0,3 %
Pd 21,3% + 0,6%
Forza Italia 9,5% -0,4%
Fratelli d'Italia 5% -
+Europa 3,2% +0,2%
La Sinistra  2,9% + 0,1%
Verdi  1,4%

Gradimento in discesa per Salvini e Di Maio

Per l'esecutivo però non mancano i campanelli d'allarme. Secondo un sondaggio condotto da Nando Pagnoncelli e pubblicato oggi dal Corriere della Sera, complici i continui litigi, il gradimento di Salvini e Di Maio è infatti in discesa. Rispetto a fine marzo Conte si attesta a 59 (-1), il governo a 56 (-2), Salvini a 55 (-4) e Di Maio a 37 (-7). Il capo poltico del M5s sembra pagare i suoi continui attacchi alla Lega, ma anche Salvini, con il passare del tempo, potrebbe essere diventato inviso al popolo pentastellato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per chi voteresti oggi? Partecipa al sondaggio di Today-Demopolis

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 4 giugno 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Bonus auto da 4000 euro: arriva l'eco-sconto per salvare l'automotive

  • Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Torna su
Today è in caricamento