Sondaggi, Lega e M5s in calo. Balzo in avanti di Italia Viva

Secondo Emg Acqua il partito fondato da Matteo Renzi sale al 5,7%. Battuta d'arresto per il Carroccio, cresce il Pd. Sull'ex Ilva prevalgono i favorevoli allo scudo penale per Arcelor Mittal

Matteo Renzi ANSA

Pd in ripresa, Lega in calo e 5 Stelle ancora in evidente affanno. È il quadro che emerge dall’ultimo sondaggio realizzato da Emg Acqua per Agorà (RaiTre). La vera sorpresa è però il balzo in avanti di Italia Viva che sale al 5,7% guadagnando lo 0,8. 

Nonostante abbia perso oltre un punto in un settimana, con il 33% dei consensi virtuali il Carroccio resta comunque di gran lunga il primo partito. Bene il Pd che cresce dello 0,5% e si conferma la seconda forza politica. I dem si attestano ora al 19,5%, ma restano comunque lontani dal 22,7% ottenuto alle elezioni europee solo pochi mesi fa.

Piccola battuta di arresto per Fratelli d’Italia che passa dal 10% al 9,8, mentre Fi guadagna lo 0,2. Il M5s continua nella sua agonia e scende al 16,1% (-0,2). 

Sondaggi, far nascere il governo non è stata una buona idea

Dal sondaggio di Fabrizio Masia non arrivano segnali incoraggianti per il governo. Il 54% degli elettori ritiene infatti che far nascere l’esecutivo non sia stato un bene, contro un 28% di pareri favorevoli.

Ex Ilva, anche gli elettori M5s favorevoli allo scudo penale

Quanto all’ex Ilva la maggior parte degli intervistati (55%) si dichiara favorevole a ripristinare lo scudo penale per Arcelor Mittal. Perfino il 57% degli elettori del M5s non avrebbe nulla da eccepire se lo scudo venisse reintrodotto: un dato su cui Luigi di Maio dovrebbe riflettere.

Il 42% del campione ha inoltre espresso parere positivo su una eventuale nazionalizzazione delle acciaierie di Taranto. Il 33% si dichiara invece contrario. A favore della nazionalizzazione sono soprattutto gli elettori di M5S e Pd, scettici quelli della Lega. 

Il linguaggio d'odio sui social

Il sondaggio di Emg si è poi concentrato sul tema dell’odio sui social. Per più di otto italiani su dieci il problema è preoccupante, segno che forse i tempi stanno cambiando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Bollette luce e gas, buone notizie per metà delle famiglie italiane

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 12 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 14 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento