Sardine, sono loro il nemico più pericoloso per Salvini (secondo i sondaggi)

Il nemico più pericoloso per Matteo Salvini? Secondo un sondaggio di Index Research per il 43,6 per cento degli italiani è rappresentato dalle proteste in piazza del movimento spontaneo delle "Sardine". Non una buona notizia per Pd e M5s

Secondo gli italiani il nemico più pericoloso per Salvini sono le Sardine: è quel che emerge da un sondaggio Index Research per la trasmissione di La7 Piazzapulita.  Ieri intanto le Sardine hanno pubblicato un manifesto, dopo le manifestazioni anti-Lega che presto saranno replicate anche in altre città d'Italia. In piazza ci sono i nipoti e i nonni, c’è chi ancora non ha mai votato e chi invece ha smesso di farlo dopo molte delusioni, uniti per contrastare la politica di Matteo Salvini e i suoi progetti di “conquista” delle regioni. Sono le “sardine”, il movimento spontaneo nato a Bologna e diffusosi a macchia d’olio in tutta Italia

Sardine, sono loro il nemico più pericoloso per Salvini

A leggere un sondaggio del genere ci si rende conto dell'impatto sorprendente che il movimento sta avendo nel dibattito pubblico. Il nemico più pericoloso per Matteo Salvini? Secondo un sondaggio di Index Research per il 43,6 per cento degli italiani è rappresentato dalle proteste in piazza antisalvini, per il 14,4 per cento dal Pd, per il 12,2 dal partito di Matteo Renzi, per il 10,9 per cento dal M5s, per l'8,4 dal premier Giuseppe Conte. Non certo un'iniezione di fiducia per la maggioranza formata da Pd e Movimento 5 stelle, che secondo tale rilevazione si riscopre più debole del previsto.

EJ7IDr-WoBMPjsV-2

"Scendiamo in piazza senza dover specificare da che parte stiamo. Senza bandiere. Siamo solo stufi della violenza che viene mostrata come una cosa normale" ha detto ieri su La7 Joy, 18 anni, una delle portavoce del movimento spontanea che, partendo da Bologna, sta mobilitand migliaia di persone. "Abbiamo suonato una sveglia. Pensavamo saremmo stati seimila. E invece eravamo 15 mila. Nei prossimi giorni in piazza saremo 200 mila" le fa eco Mattia Santori, uno dei volti più riconoscibili delle Sardine: "È una grande dimostrazione di partecipazione e non violenza".  

Meloni contro le Sardine: "Gente del Pd"

"Le Sardine? Sono una persona navigata, non credo si tratti di un movimento spontaneo... uno degli organizzatori del movimento lavora nel giornale di Prodi, quella è gente del Pd". Così Giorgia Meloni a Porta a Porta.

Che cos'è il movimento delle sardine

E' un'idea di quattro amici trentenni, che hanno voluto portare in piazza l’altra faccia di Bologna in contemporanea al comizio di Matteo Salvini di qualche giorno fa: "Volevamo dare un messaggio: staremo stretti come le sardine, perché saremo in tanti”. Dopo Bologna e Modena, sarà la volta di altre città. La partecipazione è stata di gran lunga superiore a qualsiasi aspettativa.

Sardine, secondo atto: in cinquemila sotto la pioggia "contro Salvini"

sardine modena ansa-2

Guarda anche

Salvini a Bologna: in 5mila al Paladozza, diecimila nella piazza delle "sardine"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Lucia Borgonzoni e Matteo Salvini al Paladozza per l'evento ufficiale di apertura della campagna per le elezioni regionali. Dall'altro lato, un fiume di persone scese in strada: sono le 'sardine' di Piazza Maggiore. BolognaToday ha indagato gli umori degli schieramenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento