Eutanasia, favorevoli tre italiani su quattro: plebiscito di "si" tra i giovanissimi

Una scelta 'laica' e senza colore politico: un partito trasversale favorevole alla legge sul fine vita. Per il 68% degli italiani è necessario dare la possibilità di praticare il suicidio assistito in specifiche strutture anche nel nostro Paese

Tre italiani su quattro sono favorevoli all'eutanasia. Percentuali bulgare per il "sì" alla "buona morte" volontaria e ad una legge sul fine vita. Lo rivela l'ultimo sondaggio Index Research. Lo rivela l'ultimo sondaggio Index Research. Il tema tornato di grande attualità con la storia di Dj Fabo, è stato sondato dall'istituto guidato da Natascia Turato. Alla domanda “Lei è favorevole all'eutanasia?”, il 75,1% ha risposto si, il 14,8% ha detto no, il 10,1% non sa o non ha voluto rispondere.

Un'orientamento confermato anche sul tema specifico relativo alla possibilità di praticare il suicidio assistito nelle strutture italiane, anche se in questo caso la percentuale dei favorevoli si abbassa leggermente.

Alla domanda "Lei pensa che il suicidio assistito, la pratica di somministrazione dei farmaci in una struttura dedicata debba essere...”, il 68,6% ha risposto che dovrebbe essere “consentita nel nostro Paese con la creazione di strutture dedicate”, il 19,3% ritiene invece che debba essere “assolutamente vietata”.

Una maggioranza trasversale

Index Research ha tracciato un vero e proprio identikit di coloro che ritengono un diritto scegliere di porre fine alla propria vita. Uomo, giovane, del Nord Italia, di sinistra, ma anche di destra e del Cinque Stelle: il sì all'eutanasia è una scelta “laica” e senza colore politico.

"Il dato più interessante è che sono soprattutto i giovani ad essere a favorevoli dell'eutanasia”, spiega Natascia Turato, direttore di Index Research. “La percentuale più alta di coloro che si sono espressi a favore infatti si riscontra nella fascia tra i 18 e i 24 anni, dove si raggiunge l'82%”.

In dettaglio, hanno risposto di essere favorevoli tra gli uomini il 78%, tra i residenti al Nord il 79%. Per quanto riguarda gli orientamenti politici, è un vero plebiscito tra gli elettori di sinistra, dove si raggiunge quota 8 su 10. Tra gli elettori del centrosinistra la percentuale è del 76%, tra quelli dell'M5S del 79%. Nel centro destra i favorevoli sono il 75%.

Metodo di raccolta: Interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I. Con questionario strutturato. Interviste complete 800. Totale contatti effettuati: 3.891

Potrebbe interessarti

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • A qualcuno piace caldo: i 5 peperoncini più piccanti del mondo

  • Cibo, dacci oggi il nostro allarme alimentare quotidiano

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento