Stefano Patuanelli, chi è il ministro dello sviluppo economico del governo M5s-Pd

L'ingegnere edile Stefano Patuanelli entra al governo Conte bis come ministro dello Sviluppo economico, lasciando il ruolo di capogruppo del M5s al Senato

Il presidente dei senatori M5 Stefano Patuanelli arriva a palazzo Chigi, Roma, 3 settembre 2019. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Triestino, sposato con tre figli. L'ingegnere edile Stefano Patuanelli è stato uno dei protagonisti di questa crisi di governo, soprattutto nelle fasi cruciali della trattativa tra Movimento 5 Stelle e Partito democratico. Entra al governo Conte bis come ministro dello Sviluppo economico, lasciando il ruolo di capogruppo del M5s al Senato.

Classe '74, Patuanelli si è laureato in ingegneria con il massimo dei voti e nel corso della sua carriera professionale si è specializzato nella "progettazione e gestione dei processi edilizi, con particolare riferimento alle opere pubbliche".

Nel 2005 ha fondato il Gruppo Beppe Grillo Trieste, dal 2011 al 2016 è stato consigliere comunale nel capoluogo giuliano. Alle elezioni politiche del 2018 diventa senatore e il 6 giugno 2018 viene eletto presidente del gruppo parlamentare. Dal 2018 è referente della funzione Lex Iscritti sulla piattaforma Rousseau.

Chi è il ministro Stefano Patuanelli ​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento