"Salvini vuole la Tav? Torni da Berlusconi e non rompa i c..."

M5s e Lega ai ferri corti. Si infiamma la lite nel governo sulla Torino-Lione, dopo la visita di Matteo Salvini al cantiere a Chiomonte e la sua chiara presa di posizione sull'opera

Di Maio e Di Battista. Foto Ansa

La Tav della discordia continua a dividere gli alleati di governo, stavolta con toni molto accesi. Quasi di rottura. Lo scontro con la Lega sulla Torino-Lione esplode all'indomani della visita di Matteo Salvini al cantiere di Chiomonte. "Prima si fa meglio è", ha detto ieri il vicepremier del Carroccio. Ma oggi l'altro vicepremier Luigi Di Maio ribadisce la linea pentastellata. "Fino a quando ci sarà il M5s al governo la Tav non ci sarà", dice parlando da Penne, in Abruzzo, durante una diretta Facebook, insieme a Sara Marcozzi, candidata alla presidenza della Regione per il Movimento 5 stelle. Quella è un'opera "che vuole la peggiore lobby di questo Paese" ma, ricorda Di Maio, "il Movimento Cinque Stelle sta dall'altra parte".

Tav, scontro M5s-Lega: cosa ha detto Di Battista

E Alessandro Di Battista rincara la dose: "Per noi un Paese riparte sulle infrastrutture, ma sulle infrastrutture giuste, per i cittadini e i pendolari. Se la Lega intende andare avanti, continuando a scavare un buco inutile che costa 20 miliardi e che non serve ai cittadini, tornasse da Berlusconi e smettesse di rompere i c...oni", ha detto in una dichiarazione alle tv e ai giornalisti a Chieti nel corso della tournée abruzzese.

"La Tav è a zero come cantieri, le peggiori lobbies di questo Paese vogliono che si inizi a fare e fino a quando quei signori che hanno sostenuto l'opera, Renzi, Berlusconi, stanno da una parte, il M5s sta dall'altra, quella delle opere utili", aggiunge Di Maio. "Una nuova metro a Torino, una linea Roma-Pescara, Roma-Matera, una linea Tav Palermo-Catania, cioè dalla parte delle opere da fare".

La Tav esiste già, Salvini se ne accorge: "Demenziale non finirla"

"Quando quei signori dei grandi potentati economici, che hanno ridotto il Paese in queste condizioni, cominciano a tifare per un'opera inutile come la Torino-Lione, il M5S sta da un'altra parte, dalla parte del popolo italiano", conclude il vicepremier del M5s.

Tav, Salvini prova a moderare i toni: "Troveremo un accordo..."

Cerca di abbassare i toni Matteo Salvini. Sulla Tav "si trova un accordo, come sempre, e si fa. C'è già un'ipotesi di accordo, gli italiani hanno bisogno di viaggiare". "Tra persone di buon senso - ha aggiunto Salvini - una soluzione si trova sempre. Il progetto si può rivedere, si può migliorare, si può risparmiare un mld ma l'opera è cominciata e faremo di tutto perché vada avanti. Trovando un accordo, come abbiamo sempre fatto. Se i numeri mi dicono che costa di più fermare un'opera anziché portarla a termine... Mettiamoci al tavolo".

"Io sto ancora aspettando questo benedetto rapporto costi-benefici. Non stiamo combattendo una battaglia ideologica sì o no alla Tav. Sediamoci al tavolo e da persone concrete troveremo una soluzione. La Tav - ha concluso il leader leghista, che ha evitato di polemizzare con Di Battista - non serve a Salvini, se si viaggia più veloce inquinando di meno, se serve agli italiani per non restare isolati rispetto al resto dell'Europa...".

Tav, quanto costa e chi paga

Guarda anche

Di Battista: "E' trionfo M5s, ora tutti dovranno parlare con noi"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di Federico
    Federico

    DiBattista perché non va a sistemare il fallimento a Roma....

  • ma il sig. di Battista non farebbe bene a fare il libero cittadino quale è a farsi i caxxi suoi ?

  • Il Sig. Dibba ha una laurea in discipline delle arti e della musica. Il suo amico Di Maio nemmeno quella. Entrambi hanno origine da molto sotto il Po e intendono dettare legge anche sulla TAV. Peccato che da qualche anno si siano presi Roma e di grandi opere non sanno nulla. Non sanno nulla nemmeno delle piccole opere. Come siamo con le buche a Roma? Non avevate promesso in campagna elettorale che le avreste sistemate? E la spazzatura? State nel vostro che fate già abbastanza danni razza di nullafacenti! Andate a lavorare che non sapete nemmeno cosa significhi e badate ai vostri padri furbetti

  • Ancora non c'è il rapporto costi-benefici??

    • Avatar anonimo di Federico
      Federico

      Sicuramente quello fatto dai 5balle sarà imparziale...per carità

  • Perchè vi inventate i titoli?

    • Perchè titolo inventato?? E quello che ha detto e che è riportato anche su altri quotidiani. Sta di fatto che dovevano fare tutto alla luce del sole, invece anche la valutazione costi benefici di TAV è un documento segreto. Forse qualche "manina" lo correggerà come più aggrada ai No a tutto.

Notizie di oggi

  • Politica

    Governo, tra polemiche e scaramucce inizia la "fase due"

  • Economia

    Sciopero aerei, Alitalia oggi cancella metà dei voli: è un "martedì nero"

  • Cronaca

    "Nozioni comuniste in classe", maestra sospesa si difende: "Ho solo letto Anna Frank"

  • Economia

    Google "rompe" con Huawei: che cosa succede agli smartphone Android

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, ecco il caldo (e sarà rovente): c'è la data

  • Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

Torna su
Today è in caricamento