Sondaggi, boccata d'ossigeno per il M5s: scavalca il Pd ma Salvini è irraggiungibile

Secondo l'ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto di SWG per il TgLa7 la Lega di Matteo Salvini riguadagna la soglia del 32 per cento, dopo il lieve calo. Per il Pd non ci sono buone notizie, l'effetto Zingaretti non si sente più

Ansa

Nessuna variazione sostanziale, ma secondo l'ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto di SWG per il TgLa7 la Lega di Matteo Salvini riguadagna la soglia del 32 per cento, dopo il lieve calo di una settimana fa. Al secondo posto il Movimento 5 stelle supera nuovamente il Pd e cresce fino al 22,5 per cento. Non ci sono buone notizie per il Pd, l'effetto primarie che aveva dato una leggera spinta al principale partito di centrosinistra sembra essere svanito: i dem perdono lo 0,6 per cento e tornano sotto il 22 per cento. Forza Italia e Fratelli d'Italia invece sono stabili.

Ultimi sondaggi: Lega al 32,3 e M5s al 22,5 per cento

1-72-67

Sondaggi europee: speranze solo per Più Europa con Italia in Comune 

Dal sondaggio emerge un altro dato particolarmente interssante: tra tutte le altre liste e partiti sltanto Più Europa con Italia in Comune può legittimamente pensare (o meglio, sperare) di raggiungere la soglia di sbarramento del 4 per cento: è in lieve crescita al 3,3 per cento. Sotto il 3% la lista della Sinistra, mentre nella sua prima rilevazione la lista Europa Verde supera di poco l'1 per cento. Portare rappresentanti in Europa così è una missione impossibile. Ma la campagna elettorale verso il voto del 26 maggio è ancora lunghissima, e il 30 per cento delle persone interpellate dal sondaggio non si esprime. Molto potrebbe cambiare.

2-9-26

Regioni, la classifica di gradimento per i governatori fa sorridere solo la Lega

Sondaggi, italiani preoccupati per l'economia

E' l'economia la principale preoccupazione degli italiani. Secondo il sondaggio del 15 aprile di SWG per TgLa7 ben l'83 per cento degli italiani si dice molto o abbastanza preoccupato per l'attuale andamento dell'economia italiana, mentre soltanto il 17 per cento è poco o per nulla preoccupato

3-6-17

Preoccupazioni che riguardano le problematiche prettamente italiane, perché secondo la medesima rilevazione gli italiani pensano che la Brexit non avrà effetti molto dannosi sull'economia: solo il 33 per cento li considera "prevalentemente negativi". Il dato poco più elevato in Francia, mentre invece è molto più alto in Germania, Spagna, Polonia.

4-2-24

Sondaggi, frenata Lega ma "quota 30" è in cassaforte: Pd e M5s staccati di quasi 10 punti 

Guarda anche

Il video su Salvini e Mussolini realizzato dagli studenti di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Perché la Professoressa di Palermo Rosa Maria Dell'Aria è stata sospesa? Ecco il video realizzato dagli studenti dell'Istituto Tecnico Industriale di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Potrebbe interessarti

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Quando lo zenzero fa male

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 18 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 20 giugno 2019

  • Temptation Island 2019: quando comincia, anticipazioni e coppie

  • Autostrade, rivoluzione pedaggi al via: che cosa cambia con il nuovo sistema

  • Tina Cipollari pazza d'amore, regalo super lusso per i 50 anni di Vincenzo Ferrara (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento