La Lega vola nei sondaggi, sulle autonomie può cadere il governo Conte

Conte scrive una lettera ai governatori e prepara il consiglio dei ministri decisivo: secondo gli ultimi sondaggi Salvini può governare da solo e col braccio di ferro sul compromesso per la riforma delle autonomie regionali può chiudersi la legislatura

Il premier Giuseppe Conte davanti Palazzo Chigi

Salvini può azzardare la fuga in avanti, Di Maio rischia di sfarinare il consenso del Movimento 5 stelle, Conte sempre più arbitro è costretto a tenere insieme il governo ma sulla riforma delle autonomie regionali il compromesso è sempre più difficile. Dopo una settimana sull'ottovolante della crisi di governo annunciata e poi rientrata sullo sfondo del Russiagate, un nuovo sondaggio getta una luce chiara sul futuro del Governo Conte.

La rilevazione condotta da Ipsos per il Corriere della Sera mette in evidenza come la Lega abbia incrementato il proprio consenso di ben 2,6 punti percentuali in meno di un mese rispetto al risultato ottenuto alle ultime elezioni europee quando il partito di Salvini raccolse il 34%. Stabili Movimento 5 stelle (17%) e Pd con la nuova segreteria di Zingaretti che registra un aumento di consensi. 

Gli ultimi sondaggi politici

Se oggi si andasse al voto il centrodestra unito otterrebbe oltre il 50% dei consensi (con Forza Italia all'8% e Fdi al 6%) e - secondo le simulazioni dell'istituto Quorum/Youtrend - potenzialmente sarebbe accreditato di ben 410 seggi alla Camera.

sondaggi simulazioni youtrend luglio 2019-2

Il centrodestra vincerebbe ben 209 su 230 collegi alla Camera e lascerebbe agli avversari solo 7 collegi al Senato concentrati per il centrosinistra nell’area tra Firenze e Bologna, e per il M5S in quella di Napoli e provincia. 

sondaggi youtrend luglio 2019-2

Uno scenario che scuote la politica anche in considerazione di un altro dato indagato dai sondaggi: il gradimento dei leader di governo.

Se Conte mantiene la fiducia non solo di 5 stelle e Lega ma è anche apprezzato anche dalle forze di opposizione, la sua leadership "tecnica" non ha un tornaconto elettorale. Al contrario Di Maio è il meno popolare ed è promosso solo dal proprio elettorato. Più polarizzante di Salvini che invece piace non solo tra gli elettori dichiari del centrodestra, ma è promosso anche da metà degli elettori pentastellati.

Il tema potrebbe diventare esplosivo in settimana quando si aprirà lo scontro sulla riforma delle autonomie regionali. Dopo le tensioni dell'ultimo vertice con i governatori inviperiti per l'ennesimo rinvio, il premier Conte ha scritto loro una lettera di fuoco.

"Le agenzie riportano dichiarazioni che scadono nell'insulto, tanto più inaccettabili in quanto pronunciate da rappresentanti istituzionali e rivolte a rappresentanti istituzionali".

Nel merito, il premier rimarca come l'autonomia non sia una bandiera regionale da sventolare. "Piuttosto che declamare una cattiva riforma destinata a cadere sotto la scure della Corte Costituzionale, è preferibile realizzare un progetto ben costruito, che vi offra vantaggi reali e sostenibili nel tempo."

"Si tratta di trasferire interi blocchi di competenze, legislative e amministrative, dallo Stato alle Regioni che lo richiedono". Ma ora "manca ancora poco e poi saremo pronti per portare in Cdm la bozza finale. Avremo un testo serio e credibile che verrà incontro alle vostre richieste e nel conte mpo sarà compatibile con il disegno costituzionale. Mi piacerebbe portare questa bozza e metterla in votazione già alla prossima riunione del Cdm".

Consiglio dei ministri che si dovrebbe tenere il prossimo 25 luglio

Migranti, nuovi arrivi su barchini e tir frigorifero: Salvini apre lo scontro con l'Ue

Altro tema di discussione particolarmente caldo arriva dall'operato delle Ong sulla questione del salvataggio dei migranti. Anche qui l'elettorato strizza l'occhio a Salvini. La maggior parte degli intervistati da Eumetra per la trasmissione Quarta Repubblica sostiene come le Ong sfruttino i migranti per una loro battaglia politica.

Si, le sfruttano 60%
No, non le sfruttano 21%
Non so 19%
Totale 100%
Guarda anche

Nuovo governo, suona la campanella del Conte bis

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte come di rito ha suonato la campanella che segna l'inizio delle riunioni del Consiglio dei ministri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, ecco cosa cambia davvero dal 1° gennaio 2020

  • Prende il reddito di cittadinanza ma ha un bar: la sanzione è da capogiro

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

Torna su
Today è in caricamento