Sondaggi, cosa succede nel Movimento 5 stelle (che si smarca dalla Lega)

Lo spostamento sui contenuti dei grillini: un po' più a sinistra per smarcarsi dal partito di Salvini. Cosa dicono gli ultimi sondaggi politici sul governo gialloverde

L'ultimo sondaggio sugli equilibri interni al governo non lascia tranquillo il Movimento 5 Stelle, in vista delle prossime elezioni europee. Ve lo spiegavamo ieri in questo articolo: l'Osservatorio Emg per la Rai poneva agli intervistati la seguente domanda, tra le altre: "Chi conta di più dentro al governo?". La risposta è una sorta di doccia fredda per il vicepremier Luigi Di Maio. Secondo il 54 per cento degli intervistati, è Salvini a "contare" di più. Seguono Conte (24 per cento) e poi solo sull'ultimo gradino del podio c'è il vicepremier del Movimento 5 stelle, all'11 per cento. La prossima settimana, con il probabile varo del reddito di cittadinanza, grande promessa e misura simbolo del programma con cui il M5s si è presentato alle elezioni, in casa pentastellata si spera che i sondaggi inizino a mostrare un'inversione di tendenza. Prima delle elezioni europee, ricordiamo che ci sono altri test regionali molto importanti per gli equilibri di governo.

Ultimi sondaggi politici oggi su Lega e Movimento 5 Stelle

Per i sondaggisti, il Movimento 5 Stelle si starebbe spostando più a sinistra con l'intenzione di smarcarsi dalla Lega di Matteo Salvini. Cosa significa? Da un lato il puntare i piedi sui temi storici del movimento M5s, dalla protesta No Tav ai temi ambientali, a quelli sociali, reddito compreso. Dall'altra la necessità di differenziare la proposta politica da quella dei partner di governo leghisti, che sotto la guida di Salvini monopolizzano i grandi temi di chi ha il cuore che batte a destra: migranti e sicurezza, in particolare. Fatto sta che le posizioni del M5s, complice anche il rientro a casa di Alessandro Di Battista, sono più fluide, con alcuni commentatori che parlano di uno spostamento a sinistra per i Cinque Stelle.

Sondaggi, 5 Stelle e Lega di nuovo giù: quanto perdono in un mese

Ma per gli esperti sentiti dall'AdnKronos le categorie 'destra' e 'sinistra' continuano a mal funzionare per i grillini, mentre pesa di più, nell'evoluzione del Movimento, l'essere al governo. Alessandra Ghisleri sottolinea come Di Maio e i suoi siano "in evoluzione". "Direi che è un percorso che si muove, tutti evolvono", mentre "non penso che pongano derive a destra o a sinistra, che siano cose incasellabili in quel modo: o di destra o di sinistra - dice all'AdnKronos la direttrice di Euromedia Research -. Non vogliono tornare indietro, piuttosto".

di maio salvini ansa-5

Sondaggi, la doppia "mazzata" per Raggi e Di Maio che agita il weekend del M5s

Per Renato Mannheimer, sondaggista e analista politico, "è un dato reale che sui contenuti c'è uno spostamento, innanzitutto dovuto alla debolezza del Pd, che non presidia come prima temi storici della sua parte". Inoltre, dice, "va tenuto conto dei successi mediatici della Lega, che spingono anche Di Maio e i suoi a caratterizzarsi meglio, magari distinguendosi di più". Un problema di distinzione dalla Lega sembra ben presente: "Loro - aggiunge Maurizio Pessato di Swg - vogliono tenere un asset fondamentale, non siamo né di destra né di sinistra" perché "va ricordato che è la proposta su cui hanno avuto successo all'inizio". "Quello che vediamo oggi è il tentativo di rinverdire l'aspetto, ma anche di distinguersi e così devono muoversi per non perdere l'identità, ora che sono al governo". Ma - concorda Pessato - non è spostamento a sinistra, dire questo sarebbe leggere con occhiali vecchi la politica, quando anche l'opinione pubblica non ha più questo modo di valutare il mondo politico".

Di Maio e Salvini: cosa dicono i sondaggisti Swg e Ipsos

"Le posizioni che stanno assumendo - spiega ancora l'analista di Swg - appartengono alle anime che avevano da prima, già da prima venivano da più parti, lo stesso Fico e gli altri" ma "c'era un denominatore comune". "Succede - argomenta - che ora al governo sono in difficoltà e che il loro alleato sta a destra. Loro, i Cinque Stelle, vogliono 'semplicemente' recuperare l'essere oltre. La Lega è destra". "Cercano indubbiamente di smarcarsi dalla Lega e la battuta 'li vado a prendere in aereo' di Conte, sui migranti da Vespa, è battuta forte e significativa", sottolinea Luca Comodo di Ipsos. "Salvini, va detto, ha aree di manovra più semplici, può dire 'blocco i porti', 'non li prendo', etc, mentre Di Maio si occupa di lavoro e reddito, che sono cose più complesse". "Anche sulla leadership cercano di andare avanti, con l'apporto di Di Battista, rientrato in campo". "In ogni caso - conclude l'analista di Ipsos - è campagna elettorale, rassegnamoci a toni che si alzano".

Ultimi sondaggi politici gennaio 2019: Lega e M5s in lieve calo

I sondaggi di inizio 2019 non premiano come nei mesi precedenti i due partiti di governo. Il sondaggio di Index Research per Piazza Pulita indica infatti che i due partiti di governo scendono nelle intenzioni di voto. E' la Lega però a pagare dazio più del M5s: un calo che seppur lieve, pare esserci: il Carroccio scende di 1,7 punti rispetto ad un mese fa e si attesta al 33,1%. La Lega resta però pur sempre un partito in salute, avendo quasi raddoppiato il numero di potenziali elettori rispetto alle scorse elezioni politiche del 4 marzo 2018. Il M5s sarebbe al 24 per cento.

SONDAGGIO LEGA 5 STELLE-2-2-2

Sondaggi politici: tutti gli ultimi aggiornamenti

Guarda anche

Il video su Salvini e Mussolini realizzato dagli studenti di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Perché la Professoressa di Palermo Rosa Maria Dell'Aria è stata sospesa? Ecco il video realizzato dagli studenti dell'Istituto Tecnico Industriale di Palermo in occasione della Giornata della Memoria

Potrebbe interessarti

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • A qualcuno piace caldo: i 5 peperoncini più piccanti del mondo

  • Cibo, dacci oggi il nostro allarme alimentare quotidiano

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Pensioni, assegno "maxi" a luglio (ma non per tutti)

  • Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

Torna su
Today è in caricamento