Conte, spunta il video dell'esultanza alla vittoria M5s: "Ma non era indipendente?"

"Sono un indipendente" ha ribadito pochi giorni fa il premier. Il giornalista Iacoboni: "Tanto indipendente non sembra, in questo video; chiederei pubblicamente spiegazioni". Il video, su cui nessuno si era mai soffermato, è del 4 marzo 2018

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la sua visita in Vietnam, 6 giugno 2019. ANSA/FILIPPO ATTILI/US PALAZZO CHIGI

Il premier Giuseppe Conte ha sempre tenuto a sottolineare di essere politicamente indipendente, super partes, equidistante da Movimento 5 stelle e Lega, semplice garante del contratto di governo. Affermazioni che vacillano dopo la diffusione di un video su Twitter. A pubblicarlo è il giornalista de La Stampa Jacopo Iacoboni, attento osservatore da almeno un lustro delle dinamiche pentastellate e autore di due libri chiave per comprendere fino in fondo la natura del M5s, "L'esperimento" e "L'esecuzione". Di che video si tratta? 

Il filmato ora al centro delle polemiche mostra i festeggiamenti per il risultato elettorale del M5s alle elezioni Politiche del 4 marzo 2018. C'è anche Conte che fa festa, proprio dietro a Di Maio e Bonafede, quando i risultati delle proiezioni certificano il boom. Grande gioia e abbracci vigorosi tra Conte e tutti gli esponenti pentastellati. Il premier ha spiegato in passato di conoscere Bonafede da tempo e di aver parlato con Di Maio in un paio di occasioni prima delle elezioni politiche.

Iacoboni: "Conte dia spiegazioni, sembra un tifoso"

"Non mi è mai stata chiesta alcuna attestazione di fedeltà dal Movimento 5 Stelle - raccontava qualche giorno fa ai cronisti Giuseppe Conte durante la conferenza stampa convocata a Palazzo Chigi per chiedere maggiore responsabilità ai due partiti di maggioranza -. Non mi sono mai iscritto, sono un indipendente".

"Perché allora esulta sguaiatamente per il risultato, il 4 marzo 2018, nella stanza dei capi M5S?!?" si domanda Iacoboni. "Un "indipendente" non esulta in questo modo, come un tifoso nella stanza dei bottoni, più che come un semplice iscritto Magari non si sarà iscritto, non ne dubito; ma tanto indipendente non sembra, in questo video; chiederei pubblicamente spiegazioni, poiché non credo che in un discorso di tale delicatezza politica un presidente del Consiglio possa pronunciare frasi così facilmente smentibili".

Guarda anche

Nuovo governo, suona la campanella del Conte bis

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte come di rito ha suonato la campanella che segna l'inizio delle riunioni del Consiglio dei ministri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Dal bonus in busta paga ai buoni pasto: cosa cambia nel 2020 per i lavoratori dipendenti

  • Mamma scomparsa, vede il disegno della figlia a Chi l'ha visto e si fa viva con l'avvocato: "Sto bene"

  • Natalia Titova: "La malattia è peggiorata, costretta a lasciare 'Ballando con le stelle'"

Torna su
Today è in caricamento