giovedì, 31 luglio

L'orrore degli aborti forzati in Cina in una foto shock

Un'immagine terribile che testimonia delle tragedie umane legate alla pianificazione demografica in Cina

Redazione 14 giugno 2012

E' un'immagine terribile quella che ci arriva dalla Cina, una foto che testimonia della tragedia umana e sociale della pratica degli aborti forzati voluti da Pechino, in ossequio alla ferrea politica di pianificazione demografica del gigante asiatico.

Una donna, di nome Feng Jianmei, è stata immortalata a fianco del feto, morto, del figlio di sette mesi, costretta ad abortire, denunciano gruppi per i diritti civili ripresi dalla BBC, dalle autorità della provincia dello Shaanxi, nel nord della Cina perchè non era in grado di pagare i quasi 5mila euro necessari ad aggirare la politica di controllo delle nascite del "figlio unico".

L'immagine sta suscitando polemiche in Cina, con numerosi utenti internet che stanno prendendo posizione contro gli eccessi inumani della pianificazione demografica di Pechino.

aborto

Commenti