Adriano Galliani entra in politica: "Berlusconi lo vuole in Senato"

L'ex amministratore delegato rossonero è tentato dalla proposta dell'amico di sempre Silvio Berlusconi: "Nella mia vita ho fatto di tutto", confidava nei giorni scorsi

Il Milan ormai è il passato. Ricco di trofei e soddisfazioni, ma passato. Adriano Galliani potrebbe tentare l'ingresso in politica, secondo il Corriere della Sera. Per lui sarebbe pronto un posto da senatore.

L'ex amministratore delegato rossonero è tentato dalla proposta dell'amico di sempre Silvio Berlusconi. L'idea sarebbe nata lo scorso 30 maggio durante un pranzo ad Arcore con i sindaci delle città governate da Forza Italia

Galliani e Berlusconi sono rimasti molto legati non solo a livello di amicizia, ma anche lavorativamente dopo il closing che ha consegnalo il Milan a Yonghong Li. Oggi infatti l'ex ad sta anche lavorando a capo del settore immobiliare del gruppo Fininvest.

"Nella mia vita ho fatto di tutto, dall’imprenditore con l’Elettronica Industriale al dirigente calcistico. Mi sono occupato di tv da amministratore delegato di Mediaset e sono stato nelle istituzioni come presidente di Lega" confidava Galliani nei giorni scorsi.

Fonte: Corriere della Sera →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento