Aggressione omofoba in un locale: "Mi hanno insultato e poi preso a pugni in faccia"

Il racconto a ParmaToday di un 19enne aggredito da un gruppo di giovani all'interno di un locale

Un ragazzo di 19 anni è stato aggredito a Parma nella notte tra il 9 e il 10 aprile. Secondo la sua testimonianza, un gruppetto di giovani avrebbe insultato lui e altri suoi amici con epiteti omofobi, poi sarebbe scattata la violenza. Il giovane è rimasto ferito al labbro, in conseguenza di un pugno sferrato da uno degli aggressori. 

"Ieri sera mi trovavo in compagnia di un amico all'interno di un locale in via d'Azeglio che ogni tanto frequento", raacconta G. a ParmaToday.  "L'atmosfera tra di noi era tranquilla e ad un certo punto abbiamo iniziato a baciarci. Un gruppetto di ragazzi, che si trovavano anche loro nel locale, hanno iniziato a insultarci con epiteti omofobi molto pesanti. Noi non abbiamo reagito ma dalle parole sono subito passati ai fatti: uno di loro mi ha sferrato un pugno, che mi ha colpito al labbro, provocandomi una ferita".

Insieme ai due ragazzi c'era anche un altro giovane e due ragazze mentre il l'altro gruppetto di giovani sarebbe stato composto da nove persone. "Per giustificarsi uno di loro ha detto che il problema era che io avevo offerto da bere a una ragazza del loro gruppo ma ovviamente non era vero; ci hanno insultato in quanto gay ed aggredito proprio per quel motivo". 



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Tv

    Isola dei Famosi 2018: puntate, notizie e tutto quello che c'è da sapere

  • Sport

    Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello 2018

    Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Grande Fratello 2018

    "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

Torna su
Today è in caricamento