Alì Ağca: "Caro Papa Francesco, fammi diventare prete"

L'ex militante dell'organizzazione terroristica di estrema destra denominata "Lupi grigi" affronta molti argomenti nell'intervista alla trasmissione Top Secret

Un momento dell'intervista ad Alì Agca

Mehmet Alì Ağca, l'attentatore che 35 anni fa, il 13 maggio 1981, in Piazza San Pietro sparò contro Giovanni Paolo II, oggi vuole diventare prete. 

"Se Papa Francesco mi accoglie, sono pronto a diventare sacerdote" racconta Agca all'inviato della trasmissione Top Secret, in seconda serata su Canale 5. L'ex militante dell'organizzazione terroristica di estrema destra denominata "Lupi grigi" affronta molti argomenti.

Sulla sua versione dell'attentato, cambiata a ripetizione, dice: "Era necessario farlo, perché bisognava distruggere la pista bulgara, che avevamo creato con gli americani per colpire l'impero sovietico. Poi avevo accusato il Vaticano, ma era solo per rabbia contro la Chiesa".

Agca commenta in modo confuso la "pista islamica" sull'attentato: "Non c'entra nulla la pista islamica: ero giovane, sportivo, e volevo essere pulito prima di uccidermi dopo aver sparato al Papa. L'unica pista è Fatima. Dio ha voluto che io sparassi al Papa e lui poi gli ha salvato la vita. Fine. Io sono al centro del terzo segreto di Fatima, dove voglio andare".

Lei per ora ha il divieto d’ingresso nell’area Schengen, deve rimanere in Turchia…
Qui vivo come un pensionato che perde tempo. Faccio appello a Papa Francesco, che mi accolga in Vaticano e io diventerò sacerdote. Ho studiato il Vangelo a lungo. Conosco i libri sacri meglio di tanti altri. Il Papa mi accolga, sarò sacerdote e celebrerò messa.

Fonte: Il Giornale →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bisognerebbe imprigionarlo e poi lasciarmelo per un minuto. Poi vediamo se vorrà farsi prete o altro.

Più letti della settimana

  • Attualità

    Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Attualità

    Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 dicembre 2018

  • Attualità

    Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Economia

    Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

Torna su
Today è in caricamento