Allarme droga killer, un morto e due salvati in extremis: "È tagliata con cherosene"

Il micidiale mix di sostanze tagliate con cherosene sarebbe la causa di tre gravi episodi che si sono succeduti negli ultimi giorni nel nord della Sardegna

E' allarme per la droga killer in Gallura: un giovane ha perso la vita, due persone sono state ricoverate in ospedale. 

Il micidiale mix di sostanze tagliate con cherosene sarebbe la causa di tre gravi episodi che si sono succeduti negli ultimi giorni, scrive l'Unione Sarda. G.F., 28 anni, è morto, mentre altri due giovani in overdose sono stati salvati in extremis. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stata avviata un'indagine da parte dei carabinieri, il timore è che la sostanza spacciata nel nord Sardegna possa mettere a rischio altre vite.  Sono stati alcuni consumatori abituali di droga a confermare agli investigatori l'ipotesi della cessione del mix tossico. 

Fonte: L'Unione Sarda →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento