Tragedia in mare: turista annega sotto gli occhi dell'amico

Un tedesco di 36 anni è annegato nella zona tra  la Conca e Lido Brin, a Brindisi. Inutili i  tentativi di soccorso

Turista annega sul litorale di Brindisi (Foto da BrindisiReport)

Dramma sul litorale Nord di Brindisi dove un turista di tedesco di 36 anni è annegato nella mattina di sabato 29 giugno. La tragedia è avvenuta sotto gli occhi di un amico della vittima, anche lui originario di Berlino.

Come racconta Gianluca Greco su BrindisiReport, l'uomo sarebbe entrato in mare nella zona tra la Conca e Lido Brin, in un tratto di piccole spiaggette tra la scogliera, dove la risacca diventa particolarmente forte proprio a causa della conformazione del litorale. Oggi è in corso una mareggiata da maestrale, che ha fatto esporre la bandiera rossa a tutti gli stabilimenti balneari. Ma le spiagge libere di Brindisi non dispongono di un dispositivo di salvataggio.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

(Video di Salvatore Barbarossa da BrindisiReport)

Hanno tentato invano di prestare soccorso quattro brindisini che si trovavano nei pressi, ma hanno dovuto a loro volta fare i conti con la corrente di risacca e le ondate. In quel momento il turista si trovava a una quarantina di metri dalla riva, ma forse era già privo di conoscenza. Il luogo è stato raggiunto da una squadra di sommozzatori dei Vigili del Fuoco e da una partenza, inviata sempre dal comando provinciale di Brindisi. Non c'era purtroppo più nulla da fare.

Fonte: BrindisiReport →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento