Anziana arriva confusa in ospedale, il medico la “cura” cantando i New Trolls

Una signora, arrivata febbricitante e in stato confusionale all'ospedale di Lecce, si è ripresa grazie alla dolcezza del personale medico e ad una medicina universale: la musica

Un frame del video postato su Facebook

La medicina non è soltanto fatta di diagnosi e terapie, spesso bisogna saper andare oltre la teoria dei libri e toccare così le corde giuste di un paziente. Ci sono casi in cui la miglior medicina è una canzone, magari che porta alla luce un ricordo, come successo per un'anziana signora, arrivata in stato confusionale all'ospedale di Lecce. 

Disidratata, confusa, febbricitante e con una profonda amnesia. ''Non ricorda neanche come mi chiamo'', ha detto la figlia al medico Antonio Marzo che, mentre valuta cosa fare, inizia a intonare il ritornello di ''Quella carezza della sera'', celebre brano dei New Trolls. Qualche attimo l'anziana signora inizia a reagire, cantando con voce fioca la canzone e lasciando a bocca aperta i presenti. 

Il medico ha postato le immagini del duetto su Facebook, raccontando tutta la storia: ''Le abbiamo dato l'opportunità di ritrovare e magari ringiovanire per un istante la sua memoria , ormai logorata dall'età, e di riportarla a quei tempi che, forse, hanno segnato un bel ricordo nella sua vita''. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Facebook →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento