Anziana positiva al coronavirus fugge dall'ospedale

È successo a Pontedera: la donna sarebbe scappata in pigiama. Rintracciata grazie alla segnalazione di un dipendente comunale è stata poi riaffidata alle cure dei sanitari

Foto di repertorio

È scappata dall'ospedale dove era ricoverata perché positiva al coronavirus. È successo a Pontedera, dove - lo riportano i quotidiani locali - un'anziana di Bientina (Pisa) si è allontanata in pigiama dall'ospedale 'Lotti' con l'obiettivo, forse, di tornare a casa. Ha quindi percorso un tratto di strada a piedi prima di essere rintracciata nei pressi della rotatoria del Ponte alla Navetta, al confine con Calcinaia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato un dipendente del Comune a notarla lungo la strada e, insospettito dalla situazione, a segnalarla alla Polizia Municipale che nel frattempo si era attivata nelle ricerche insieme alle forze dell'ordine dopo l'allarme lanciato dello stesso ospedale. Con l'ausilio dell'ambulanza Covid e di operatori sanitari formati per questo tipo di emergenza, la donna è stata poi riaffidata alle cure dei medici. 

Fonte: PisaToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento