Apple pagherà gli studi al ragazzo che ha scoperto la falla di FaceTime

L'azienda ha voluto premiare così Grant Thompson, un ragazzo di 14 anni residente in Texas (Stati Uniti), che ha scoperto il bug che consentiva di ascoltare l'audio e vedere le immagini catturate dall'iPhone del destinatario di una chiamata prima che questo rispondesse

Foto di repertorio

Apple ha deciso di ricompensare Grant Thompson, il 14enne del Texas che ha scoperto la falla nell'applicazione FaceTime, che consentiva agli utenti di ascoltare l'audio e vedere le immagini catturate dall'iPhone del destinatario di una chiamata prima che questo rispondesse. Il colosso di Cupertino ha deciso che pagherà gli studi al ragazzo che ha portato a galla il bug, poi segnalato all'azienda dalla mamma

Nei giorni scorsi Apple aveva annunciato di aver risolto il problema, mettendo a disposizione degli utenti un aggiornamento software che riattiva le chiamate di gruppo di FaceTime, sospese dopo la scoperta della falla. Come riporta il quotidiano statunitense Voice of America, l'azienda ha ringraziato il 14enne attraverso una nota ufficiale, scusandosi anche con tutti gli utenti per i problemi causati dal bug. In seguito un manager della Apple ha anche incontrato il ragazzo di persona.

Secondo i media americani la ricompensa sarà una ingente somma di denaro che coprirà le spese scolastiche di Grant. Si parla di una cifra a cinque zeri. Dal 2016 la società di Cupertino ha istituito il Bug Bounty Program, con cui offre fino a 200mila dollari agli utenti che segnalano dei bug nei software Apple.

Fonte: Voice of America →

Potrebbe interessarti

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Vuoi rinnovare casa? Ecco i consigli per darle un nuovo look spendendo poco

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

Torna su
Today è in caricamento