L'esercito Usa sta testando armi supersoniche top-secret in Alaska: ecco la foto

E' stato il fotografo Scott Wight a immortalare il lancio di uno di questi missili da Cape Greville, scrive il New York Post

Se ne stanno occupando siti e quotidiani di tutto il mondo. L’esercito americano sta sperimentando in queste settimane armi ipersoniche in grado di viaggiare alla velocità di 3.500 miglia orarie e di colpire qualsiasi punto sulla Terra nel giro di un'ora, scrive il New York Post.

E' stato il fotografo Scott Wight a immortalare il lancio di uno di questi missili da Cape Greville: il missile in questo caso viene distrutto a soli 4 secondi dal lancio. Il Pentagono ha fatto sapere che gli addetti avevano rilevato dei problemi tecnici al sistema e non si è voluto in alcun modo mettere a rischio la sicurezza, abortendo così la missione. "L’arma è esplosa durante il decollo ed è precipitata sul complesso", dice Maureen Schumann portavoce del Dipartimento della Difesa americano. L’incidente ha causato dei danni alla piattaforma di lancio, situata a 25 miglia dalla città di Kodiak.

Il Pentagono ha puntualizzato che l’arma non trasportava alcuna testata e gli addetti che supervisionavano il test hanno deciso di distruggere l’arma dopo aver riscontrato un’anomalia.Alla Advanced Hypersonic Weapon lavorano alacramente la Army Space and Missile Defense Command e la Army Forces Strategic Command. Il Dipartimento della Difesa americano vuole un’arma in grado di colpire qualunque punto del pianeta nel giro di un'ora o poco più utilizzando un missile convenzionale che viaggia alla velocità di 3.500 miglia orarie.  Riki Ellison, fondatore della difesa antimissile Advocacy Alliance, spiega che il fallimento di lunedì non dovrebbe compromettere l'ulteriore sviluppo del missile: "Il programma è troppo importante".

Ma a cosa servirà nello specifico un'arma del genere? Impossibile dirlo, non ci sono dichiarazioni ufficiali a tal proposito.

Fonte: New York Post →
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Bo, una in russia e una in israele ed il problema è risolto...seccano tutti, prendono il petrolio e vissero felici e contenti...

  • E se la prossima volta l'anomalia farà una strage,con chi c'è la prenderemo,col pentagono?

  • Ecco chi possiede ed usa su civili al momento opportuno le armi di distruzione di massa.

Più letti della settimana

  • Sport

    Tour de France 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Mondo

    "Siamo sopravvissuti", paura sul volo Ryanair: le immagini

  • Economia

    Addio al Tfr in busta paga

  • Politica

    Di Maio a La7, gogna social contro Alessandra Sardoni: "Sei patetica e faziosa"

Torna su
Today è in caricamento