La Siria brucia e lady Assad fa shopping sfrenato

La moglie del dittatore siriano e le folli spese nei quartieri chic di Londra per arredare la sua residenza estiva

Se in Siria non cessano gli orrori della guerra civile che sta provocando migliaia di morti - l'ultima strage di civili risale a pochi giorni fa: 200 vittime nel villaggio sunnita di Treimsa - la signora Asma, moglie del presidente Bashar Al Assad, non sembra farci caso e si dà allo shopping sfrenato a Chelsea, uno dei quartieri più chic di Londra.

La bella Asma non bada a spese e, come rivelato dal giornale britannico "Mail on Sunday", stacca assegni per comprare mobili di lusso in stile ottomano: divani e sedie di pregio, tappeti e candelabri per una cifra complessiva di 270mila sterline, l'equivalente di circa 300mila euro.

Il quotidiano britannico ha mostrato in esclusiva le email diffuse da Wikilieaks con gli ordini lussuosi della signora Assad. Tanto per dare meglio l'idea, il quotidiano alterna le foto dei massacri a Damasco con le immagini del prezioso mobilio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Fonte: Mail on Sunday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento