Ragazzo di 13 anni azzannato da uno squalo di due metri

E' successo a San Diego, in California. Il giovane stava facendo un'immersione, quando è stato attaccato dal grosso esemplare

I soccorsi

Torna l'allarme squali negli Stati Uniti. Un ragazzo di 13 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato attaccato da un esemplare di due metri nelle vicinanze di una spiaggia a San Diego, in California

Secondo quanto riporta Abc7, al momento dell'attacco il 13enne stava facendo un'immersione. Ad un tratto l'attenzione degli altri bagnanti è stata attirata dalle urla del ragazzino, che dopo essere stato morso dallo squalo ha immediatamente chiesto aiuto.

Come è possibile vedere anche dalle immagini diffuse in Rete, il ragazzo è stato soccorso e riportato a riva a bordo di un kayak, mentre lo squalo continuava a seguirlo a distanza. Da quanto riportano i media locali, le sue condizioni sarebbero molto gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Abc7News →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento