Siria, kamikaze fanno strage in due ristoranti: almeno 17 morti

E' accaduto nella cittadina di Qamishli, nel nord-est del Paese, in una zona controllata dai curdi

(foto Twitter)

Un duplice attentato kamikaze a Qamishli, nel nord-est della Siria, ha causato la morte di diciassette persone e il ferimento di altre trenta. Lo riferiscono i media internazionali.

La cittadina teatro degli attacchi si trova in una zona controllata dai curdi. Gli attentati hanno colpito due ristoranti. Le esplosioni sono state confermate anche dall'Osservatorio siriano per i diritti umani secondo il quale le vittime - tra morti e feriti - potrebbero essere un trentina.

I primissimi sospetti ricadono sullo Stato islamico, ma per il momento non è arrivata nessuna rivendicazione.

siria2-2



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      È morto Alessandro Staffelli, fratello di Valerio di Striscia La Notizia

    • Media

      È morto il cantante Enzo Carella

    • Cronaca

      "Leone di Lernia è grave": lo Zoo non va in onda, i messaggi di solidarietà dei fan

    • Cronaca

      Dj Fabo è morto in Svizzera, il suo ultimo messaggio: "Qui senza l'aiuto del mio Stato"

    Torna su
    Today è in caricamento