Panico alla processione: auto piomba sui fedeli

Tragedia sfiorata ad Alcamo, nel trapanese. Un bimbo, strattonato dalla folla in preda al panico, è stato condotto in via precauzionale in ospedale

Auto sulla processione ad Alcamo (Fermo immagine da Youtube)

Momenti di paura ad Alcamo, in provincia di Trapani. Nella serata di venerdì 24 maggio un'automobile è riuscita a eludere i controlli e ha seminato il panico tra i fedeli che in processione stavano rientrando nella Chiesa delle Anime Sante. Un bimbo, strattonato dalla folla in preda al panico, è stato condotto in via precauzionale in ospedale per un controllo.

Paura ad Alcamo, auto sulla processione

Secondo una prima ricostruzione riportata dal Giornale di Sicilia, intorno alle 23.30 un uomo alla guida di una Nissan Micra di colore blu, incurante dell'alt intimato dalla Polizia municipale, ha imboccato corso dei Mille dove era in corso la processione di Maria Ausiliatrice. La vettura è così piombata sul corteo religioso, rischiando di investire i fedeli, prima che l'uomo alla guida scendesse, dandosi alla fuga.

"L'auto procedeva a velocità non sostenuta" spiegano gli investigatori dell'Arma che indagano sulla vicenda. La vettura è stata ritrovata, con le chiavi ancora nel cruscotto, in via Goldoni. Indagini sono in corso per dare un volto all'uomo che era alla guida. Secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri si tratterebbe di un italiano di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Gli investigatori dell'Arma hanno già acquisito le immagini degli impianti di video sorveglianza della zona.

Ecco le prime immagini postate su Youtube da Alqamah quotidiano:

Fonte: Giornale di Sicilia →

Potrebbe interessarti

Più letti della settimana

Torna su
Today è in caricamento