Più di mille bambini vittime dei pedofili, ma politici e polizia non facevano nulla

Orrore e polemiche nel Regno Unito

Circa 1.400 minori sono stati vittime di abusi sessuali tra il 1997 e il 2013 a Rotherham, nel nord dell'Inghilterra, nonostante i servizi sociali e municipali fossero stati avvisati.

L'autrice del rapporto, professoressa Alexis Jay, ha dichiarato che "nessuno conosce le dimensioni dello sfruttamento sessuale subito dai bambini a Rothertham nel corso degli anni". Alcuni bambini sono stati cosparsi di benzina e poi minacciati di essere dati alle fiamme, altri sono stati minacciati con le armi, altri ancora obbligati ad assistere a stupri di altri coetanei, si legge nel rapporto. Altri bambini sono stati vittime di "stupri collettivi, scambi con altre città d'Inghilterra, sono stati rapiti, picchiati e intimiditi", ha scritto Jay, aggiungendo che bambine di 11 anni sono state ripetutamente violentate.

Ciò che il rapporto sottolinea con maggior forza è che gli eletti del consiglio comunale, pur avvisati, hanno sottovalutato la gravità del problema e che la polizia ha trattato molte delle vittime con disprezzo. La realtà è stata ignorata nonostante tre rapporti consecutivi effettuati tra il 2002 e il 2006, rapporti che "non avrebbero potuto essere più chiari nella descrizione della situazione a Rotherham", ha aggiunto la professoressa.

In seguito alla pubblicazione di questo ultimo rapporto la municipalità di Rotherham ha presentato "le sue scuse a tutti coloro che sono stati abbandonati quando invece avevano bisogno di aiuto". Secondo la Bbc il presidente del Consiglio comunale, Roger Stone, in carica dal 2003, si è dimesso con effetto immediato.

Fonte: BBC News →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Love & corn

    Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo

    Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

Torna su
Today è in caricamento