Banda di anziani mette in piedi il colpo perfetto: rubati 20 milioni di euro

Travestiti da tecnici del gas sono riusciti a raggiungere il caveau di un'azienda londinese, la Hatton Garden, e con l'ausilio di un trapano industriale con punta di diamante hanno bucato muri di cemento armato e prelevato denaro e altri oggetti per un valore di circa 20 milioni di euro: lo scrive la BBC

Sembravano un gruppo di anziani tranquilli e acciaccati: invece hanno messo in piedi il furto più grosso nella storia giudiziaria del Regno Unito. Travestiti da tecnici del gas sono riusciti a raggiungere il caveau di un'azienda londinese, la Hatton Garden, e con l'ausilio di un trapano industriale con punta di diamante hanno bucato muri di cemento armato e prelevato denaro e altri oggetti per un valore di circa 20 milioni di euro. La notizia ha inevitabilmente fatto il giro di tutti i media inglesi.

La banda ha potuto agire con tranquillità, nell'arco di tre giorni, perchè l'azienda era chiusa durante un ponte vacanziero. Un membro della banda, Brian Reader, 76 anni, aveva mollato i complici già il primo giorno di "lavoro", per la troppa fatica, e un secondo, Terry Perkins, di anni 67, aveva fatto ricorso a varie iniezioni di insulina nel corso della notte. Quando vennero smascherati, William Lincoln, 60 anni, ebbe un episodio di incontinenza. 

Nonostante i malanni fisici, la banda era riuscita a mettere in piedi un colpo quasi perfetto. E anche se sono stati arrestati, due terzi del bottino non sono ancora stati trovati, scrive la BBC. Alcuni complici sarebbero ancora in fuga.

Fonte: BBC News →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento