Basta con la "puttanesca"!

Iniziativa tra il serio e il faceto di un quotidiano austriaco: abolizione dei nomi discriminatori della cucina italiana

Ci sono guerre, crisi economiche, inquinamento e malattie, ma in Austria sta destando grandissimo interesse e partecipazione l'iniziativa lanciata dal quotidiano "Gli spaghetti alla puttanesca e il pane del negro sono piatti con nomi discriminatori, l'associazione dei ristoratori austriaci vuole cambiarli
Tiroler Tageszeitung

Potrebbe interessarti: http://www.trentotoday.it/cronaca/piatti-discriminatori-nomi-nuovi-trento.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/TrentoToday/256939947687056
" che punta all'abolizione dei nomi "discriminatori" di alcune tradizionali pietanze della cucina italiana.
Basta "spaghetti alla puttanesca" o "pane del moro"... i nostri vicini vogliono solo nomi politicamente corretti a tavola. Forse hanno preso veramente sul serio la frase del filosofo Ludwig Feuerbach, "l'uomo è ciò che mangia".

Fonte: Trento Today →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento