Boateng e il bonifico al fantallenatore deluso: "Ecco quanto mi ha mandato"

La Gazzetta dello Sport ha intervistato il ragazzo di 36 anni che ha ricevuto il 'rimborso' dall'ex Sassuolo per il Fantacalcio: "Li darò in beneficenza, ma adesso voglio ringraziarlo di persona"

Kevin Prince Boateng con la maglia del Barcelona (FOTO ANSA)

E' diventato un caso, dentro e fuori dai social network, la storia di Kevin Prince Boateng e del fantallentare deluso che sotto il profilo Instagram del calciatore aveva chiesto un rimborso al diretto interessato. Incredibile ma vero, non soltanto l'ex Sassuolo aveva risposto all'utente chiedendo l'iban, ma qualche giorno dopo è arrivata anche la conferma del giovane, che ha ricevuto dal giocatore il rimborso richiesto per averlo acquistato al Fantacalcio prima della sua inaspettata cessione al Barcellona. 

Per scoprire qualche dettaglio in più su questa storia la Gazzetta dello Sport è andata a intervistare Renato Nepa, il 36enne di San Benedetto del Tronto rimborsato dal 'Boa'. La prima domanda è anche la più ovvia, quanti soldi ha mandato Boateng: "Mi ha mandato alcune centinaia di euro – ha svelato il giovane alla Gazzetta -  esattamente la cifra necessaria per la partecipazione alla sua lega fantacalcistica di appartenenza".

C_29_articolo_1260610_lstParagrafi_paragrafo_0_upiImgParOriz-2

Il 36enne ha anche spiegato il motivo di tanta indignazione per l'improvviso passaggio del ghanese al Barcellona: "Sono milanista marcio e il suo 'Moon walk' per lo scudetto lo porto dentro. Lo volevo più di tutti, per questo ho scambiato Pjanic e Callejon per Caprari e lui qualche giorno prima che andasse al Barça. Che tempismo, immaginatevi gli sfottò degli amici..."

Il ragazzo ha spiegato cosa farà con i soldi ricevuto dal calciatore: "Non li considero soldi miei. Li darò a una associazione di disabili di San Benedetto che si chiama 'Biancazzurro'. Che persona straordinaria, non era assolutamente un atto dovuto". Adesso il suo sogno rimane uno, incontrare il suo idolo e ringraziarlo di persona: "Voglio regalargli la maglia della Sambenedettese".

Fonte: La Gazzetta dello Sport →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento