La porta del bus si apre in corsa: passeggeri cadono in strada

Il mezzo stava facendo una curva quando, a causa di un guasto, la porta centrale si è aperta. E' accaduto a Roma, sulla linea 18, nei pressi di Porta Maggiore

Foto di repertorio

Brutta disavventura per i passeggeri dell'autobus Atac della linea 18 che, nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 febbraio, hanno rischiato di farsi davvero male. Durante la sua corsa per le vie di Roma, il mezzo ha avuto un guasto alle porte centrali che, per motivi ancora da accertare, si sono aperte all'improvviso, facendo cadere in strada tre passeggeri

L'incidente è avvenuto intorno a mezzanotte e mezza circa, nella zona di Porta Maggiore, mentre il mezzo pubblico stava per effettuare una curva. In quel momento il bus viaggiava a velocità ridotta. Secondo una ricostruzione fatta dalla Polizia, gli utenti sarebbero caduti a causa della rottura di un perno che reggeva la porta centrale.

Secondo il racconto dei testimoni, riportato da Lorenzo Nicolini su RomaToday, il veicolo era "affollato" nonostante l'orario. Probabilmente per il peso di chi si era appoggiato alla porta, il dispositivo ha ceduto. Tre persone sono finite, ruzzolando, sull'asfalto. Uno di loro, un egiziano di 42 anni, è stato portato all'ospedale Vannini di Roma in codice giallo. Rimasto ferito in modo lieve alle mani, al gomito e alla fronte, ne avrà per sette giorni.

Fonte: RomaToday →

Potrebbe interessarti

  • Via alla svendita anti-deficit: lo Stato mette in vendita i suoi tesori

  • 10 alimenti che devono essere conservati fuori dal frigo

  • Mal di testa: prevenzione, rimedi naturali ed esercizi per combatterlo

  • Smart home: la casa diventa intelligente con il frigorifero che fa tutto da solo

Più letti della settimana

  • Tour de France 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi: i numeri vincenti di martedì 16 luglio 2019

  • Temptation Island 2019: puntate, anticipazioni e coppie

  • Fine delle speranze: trovato morto Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso dal 4 luglio

Torna su
Today è in caricamento