Misterioso benefattore regala buste piene di soldi in un paesino della Spagna

Il giallo del "Robin Hood" di Villarramiel, paesino spagnolo di 800 anime. Banca e polizia confermano: sono soldi veri, ma nessuno sta indagando perché finora non è stato commesso alcun reato

C'è qualcuno che da giorni sta lasciando buste piene di soldi nelle cassette delle lettere di alcuni cittadini di Villarramiel, un paesino spagnolo di 800 abitanti. Sembra una favola, ma il novello - e anonimo - Robin Hood esiste davvero, come ha confermato a AFP la sindaca ella cittadina, Nuria Simon. 

Tutto è iniziato pochi giorni fa. A ricevere le buste con i soldi - contenenti tra i 50 e i 100 euro - sono state finora una quindicina di persone, apparentemente senza nessun legame particolare le une con le altre: una vedova che vive con il figlio, una coppia con due bambini piccoli, due anziani coniugi, un'altra coppia di mezza età senza figli. Alcuni hanno ricevuto i soldi in una busta marrone, altri hanno trovato insieme ai soldi anche dei biglietti ("Alla principessa della casa", c'era scritto su uno di questi, con un cuore). 

Alcuni cittadini che hanno ricevuto le buste hanno portato il denaro alla polizia o in banca e hanno avuto conferma che si trattava di banconote vere, non falsificate. "Siamo tutti perplessi e in attesa, perché non sappiamo da dove arrivi questo denaro né chi sia il benefattore. Non sappiamo quali sono le sue intenzioni", ha detto Simon. 

Non essendo finora stato configurato alcun reato nella vicenda, la polizia non sta conducendo alcuna indagine sul caso. 

Fonte: Afp →

Potrebbe interessarti

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

Torna su
Today è in caricamento