Caso Ruby, Fede furioso: "Condannato per aver fatto prostituire delle prostitute"

L'ex direttore del Tg4: "Ma cosa ca**o dicono?"

Emilio Fede

“Sono mortificato per certa giustizia. Rispetto la giustizia ma quando mi vedo condannato in questo modo mi viene da pensare che o c’è il fatto che quando si colpisce Berlusconi bisogna colpire anche me, altrimenti non è divertente, oppure che il tribunale che mi ha condannato a Milano non ha voluto dispiacere i colleghi”. Lo ha dichiarato Emilio Fede a Radio Cusano Campus commentando la condanna a 4 anni e 7 mesi nel processo d'appello sul caso Ruby

Secondo Fede, le donne che lo accusano “hanno notoriamente un ottimo rapporto con il sesso. Io comunque non ho fatto nulla. Vorrei andare in prigione, ma a 87 anni non posso”. Quindi ha rincarato la dose: “Bisogna rispettare la giustizia ma anche averne timore. Darmi 4 anni e 7 mesi perché avrei convinto delle prostitute a prostituirsi è una cosa assurda. Io ad Arcore non ho mai portato nessuno. E poi si prostituivano? Accettavano di fare sesso? Parliamo di persone, con tutto il rispetto per la prostituzione, che è importante, che con il sesso avevano una certa dimestichezza”.

“Non è vero che io le ho convinte – ha detto ancora Fede -, ma mi accusano di aver convinto a prostituirsi delle donne che erano già prostitute. Una aveva il compagno che la manteneva a Torino, un uomo di 70 anni che la pagava. Ma cosa cazzo dicono? Non ha senso questa condanna nei miei confronti. Praticamente dicono che io conducevo il Tg4 e poi nel tempo libero facevo il pappone”.

Fonte: Radio Cusano Campus →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Economia

    Reddito di cittadinanza, fioccano le "lamentele" per l'importo dell'assegno

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 18 aprile 2019

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Attualità

    Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 16 aprile 2019

Torna su
Today è in caricamento