Combattimenti tra galli: scoperto un vero e proprio "mini-stadio" con 300 posti

Geapress.org racconta che nell'operazione è stata fermata una persona, la presunta "mente" dell'organizzazione

Che i combattimenti tra galli in Spagna ci fossero, era purtroppo noto. Ma un recente intervento della Guardia Civil spagnola nella zona industriale della città di Guadassuar, nella Comunità autonoma Valenciana, ha fatto venire alla luce una vera e propria arena. In un magazzino dove si svolgevano i combattimenti c'erano addirittura 300 posti a sedere disposti in palchi di quattro file.

Geapress.org racconta che nell'operazione è stata fermata una persona, la presunta "mente" dell'organizzazione: identificate anche 45 altre persone. 17 galli feriti sono stati tratti in salvo, per uno invece non c'è stato nulla da fare.

Le scommesse clandestine sui combattimenti tra galli sono molto diffuse, ma ovviamente sono illegali:

Contrariamente a quanto è dato pensare, i combattimenti tra galli sono tutt’ora legali anche all’interno dell’Unione Europea. In alcune aree della Spagna e della Francia tali “esibizioni” possono ancora essere autorizzate ma secondo alcune regole che dovrebbero garantire anche gli animali. Secondo una nota diffusa dalla stessa Guardia Civil i locali devono essere autorizzati e preclusi, comunque, alla presenza dei minori. E’ inoltre vietata la vendita di biglietti, le scommesse ed il consumo di alcol.

Fonte: Geapress.org →

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Come fare la valigia perfetta

Più letti della settimana

  • SuperEnalotto, estratto il "6" da 209 milioni di euro: i numeri vincenti di oggi 13 agosto 2019

  • Deva Cassel, figlia di Monica Bellucci, incanta i paparazzi in Grecia (FOTO)

  • Addio Nadia Toffa, in centinaia alla camera ardente

  • Laura Chiatti 'presenta' il figlio su Instagram: "La somiglianza è impressionante" (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento