Coronavirus, nuovo focolaio in Germania: contagio in un ristorante

Salgono i contagi dopo una cena avvenuta in un locale di Moormerland, nel distretto di Leer. Positive almeno 18 persone presenti all'evento

Foto di repertorio

Sale l'allerta in Germania per il nuovo coronavirus: tutta colpa di un nuovo focolaio creatosi dopo la cena in un ristorante con le persone positive che avevano partecipato all'evento che salgono ora dopo ora. ''Siate attenti e coraggiosi' ha detto Angela Merkel, rivolgendosi ai governi delle 16 regioni tedesche, riferendosi all'allentamento delle restrizioni da coronavirus e ricordando di rispettare le norme igieniche e le regole del distanziamento sociale.

Come riporta la Bild, inizialmente i contagiati erano sette, tutti clienti del locale Alte Scheune a Moormerland, nel distretto di Leer. Ieri i positivi risultavano essere 14 e da allora altre quattro persone hanno avuto un analogo risultato dal test. In totale 118 persone sono state messe in quarantena, mentre inizialmente erano 50.

Non solo i proprietari del locale, ma anche i clienti rischiano sanzioni se riconosciuti colpevoli di aver violato le restrizioni legate al coronavirus. L'avvertimento arriva dal ministro della Salute della Bassa Sassonia, Carola Reimann. Quello di Moomerland è il primo caso di un focolaio emerso tra i clienti di un ristorante nel Paese, dopo la riapertura progressiva dei locali nel sedici stati della Germania a partire dal 9 maggio. Reimann ha spiegato che l'evento all'origine dei nuovi contagi si è svolto in violazione delle restrizioni che vietano di organizzare raduni e che ci sono elementi che lasciano pensare che i partecipanti non abbiano rispettato le regole del distanziamento sociale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello di Moomerland è il primo caso di un focolaio emerso tra i clienti di un ristorante nel Paese, dopo la riapertura progressiva dei locali nel sedici stati della Germania a partire dal 9 maggio.

Fonte: Bild →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento