Vigili del fuoco britannici cantano ‘Bella ciao’: “Solidarietà ai colleghi italiani, siamo con voi”

Il messaggio di solidarietà e incoraggiamento da parte del sindacato dei vigili del fuoco del Regno Unito: "Insieme ce la faremo"

“La famiglia dei vigili del fuoco è senza confini”. A dirlo è sono i membri del Fire Brigades Union del Regno Unito, in un messaggio - recitato in italiano - diretto ai “fratelli” e alle “sorelle” dei vigili del fuoco italiani da parte dei pompieri e degli operatori britannici. Il messaggio è stato accompagnato da un video in cui i vigili del fuoco cantano ‘Bella Ciao’. “In questo momento difficile vi inviamo con tutto il cuore forza, amore, speranza e questa canzone. Siamo sempre con voi. Solidarietà”.

L’account ufficiale dei Vigili del fuoco italiani ha ritwittato il messaggio dei colleghi del sindacato britannico, rispondendo a sua volta in inglese e ringraziandoli “per il commovente video tributo dedicato a tutti i pompieri e a tutti i lavoratori in prima linea”, riprendendo poi l’incitamento già lanciato dai colleghi: “Solidarietà senza confini”. La risposta del Fire Brigades Union è stata ancora una volta in italiano, a simboleggiare con ulteriore forza la propria vicinanza: “Insieme ce la faremo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fire brigades union twitter-2

Fonte: Twitter →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento