Lo strano silenzio di Di Battista: "Non parlo, sono questioni mie"

L'esponente del M5s è stato intercettato dall’inviato di Agorà (Rai3)

Uno screenshot del servizio di Agorà

Prosegue il silenzio sospetto e insolito di Alessandro Di Battista. L'esponente del M5s è stato intercettato dall’inviato di Agorà (Rai3), Max Brod, ma neppure di fronte alle insistenti domande del giornalista si è lasciato scappare una frase o un indizio sul significato da attribuire al suo mutismo. Nulla di nulla. 

Il silenzio di Di Battista

"Sono questioni mie, quindi non parlo" ha risposto all'inviato di Rai3. E alla richiesta del giornalista di dire qualcosa agli attivisti del Movimento che si interrogano sul suo futuro, ha detto: "Ragazzi, vi chiedo un po' di rispetto, ho delle questioni mie. Quand’ero parlamentare della Repubblica ho sempre risposto a tutti, oggi sono comunque un privato cittadino e decidere se rispondere o meno è un mio diritto".

L'ultimo post su Facebook di Di Battista risale al 13 febbraio scorso. Un mese esatto di silenzio. Per uno come lui è quanto meno insolito. Secondo varie indiscrezioni di stampa, l'esponente del M5s avrebbe addirittura messo in discussione la partecipazione alla campagna elettorale per le europee. Proprio lui che doveva tornare a solleticare la pancia del Movimento, arginando l'avanzata della Lega in vista delle elezioni del prossimo 26 maggio.

Di Battista e quelle frasi da Fazio su Tav e tangenti: gli industriali lo querelano

Fonte: RaiPlay →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo

    Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Citta

    Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

Torna su
Today è in caricamento