Accuse a Papa Francesco: “Ha coperto gli abusi di un cardinale, deve dimettersi”

Dalle pagine de La Verità arrivano le parole dell'ex nunzio apostolico Usa Carlo Maria Viganò, che accusa il Pontefice di aver 'coperto' le violenze commesse dal cardinale Theodore McCarrick

Papa Francesco

Mentre Papa Francesco si trova in visita in Irlanda, arrivano delle pesanti accuse nei suoi confronti, proprio in tema di abusi sui minori e mancate denunce. A tuonare contro Bergoglio attraverso le pagine de La Verità è l'ex nunzio apostolico Usa Carlo Maria Viganò che ha voluto denunciare la lobby gay e l'insabbiamento delle violenze: “Dal 2006 i vertici della Chiesa sapevano degli abusi sessuali del cardinale Theodore McCarrick. Papa Benedetto XVI era intervenuto, confinandolo nel silenzio. Ma la protezione della lobby gay, potentissima in Vaticano, gli ha consentito di diventare uno degli elettori di Papa Francesco. Io stesso, 5 anni fa, ho informato Bergoglio della condotta di McCarrick, ma senza esito. Ora che le sue turpitudini sono conclamate, il Papa deve dare l'esempio e dimettersi”.

Un'accusa clamorosa arrivata a poche ore dalle dichiarazioni del Pontefice, che da Dublino aveva ammesso: “Gli abusi dei preti pedofili sono una vergogna, la Chiesa ha fallito”.

"In questo momento estremamente drammatico per la Chiesa universale riconosca i suoi errori e in coerenza con il conclamato principio di tolleranza zero, Papa Francesco sia il primo a dare il buon esempio a cardinali e vescovi che hanno coperto gli abusi di McCarrick e si dimetta insieme a tutti loro".

Questa frase si trova nelle conclusioni di un dossier sul caso dell'ex arcivescovo di Washington Theodore EdgarMcCarrick, colpevole riconosciuto di abusi su seminaristi, punito da Papa Francesco che gli ha tolto il cardinalato. Come riportato sulla versione cartacea di La Verità, monsignor Viganò racconta di un colloquio avvenuto con Bergoglio nel 2013: “Gli dissi: Santo Padre, non so se lei conosce il cardinal McCarrick, ma se chiede alla Congregazione per i Vescovi c'è un dossier grande così su di lui. Ha corrotto generazioni di seminaristi e di sacerdoti e papa Benedetto gli ha imposto di ritirarsi ad una vita di preghiera e di penitenza”. "Il Papa - racconta Viganò - non fece il minimo commento a quelle mie parole tanto gravi e non mostrò sul suo volto alcuna espressione di sorpresa, come se la cosa gli fosse già nota da tempo, e cambiò subito di argomento".

Fonte: La Verità →

Potrebbe interessarti

  • Estate e intossicazioni alimentari: quali sono i cibi a cui fare attenzione e i consigli per mangiare in sicurezza

  • Un cane migliora la qualità della vita (in cinque modi davvero unici)

  • Vuoi rinnovare casa? Ecco i consigli per darle un nuovo look spendendo poco

Più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 24 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Reddito di cittadinanza, scatta il "controllo del 5 per cento": che cosa succederà

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi giovedì 22 agosto 2019: numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento