lunedì, 24 novembre

E' morta Oksana Makar, la ragazza ucraina stuprata e bruciata viva

La ragazza da giorni lottava tra la vita e la morte

Redazione 29 marzo 2012
16

E' morta questa mattina Oksana Makar, la ragazza ucraina diciottenne stuprata e poi data alle fiamme da un branco di tre giovani violentatori.

La notizia aveva fatto il giro del mondo negli ultimi giorni, e tutti si erano stretti in una preghiera comune perchè la ragazza potesse sopravvivere alle gravissime ustioni.

Oksana aveva ustioni sul 55% del corpo e le amputazioni di un braccio e di un piede non sono bastate a salvarla.

La 18enne sarebbe stata invitata da un conoscente in un appartamento, e lì violentata dal giovane e da due suoi amici. Poi, forse per evitare che parlasse, i tre avrebbero tentato di uccidere Oksana dandole fuoco.

La madre della vittima aveva deciso di diffondere un video nel quale la figlia raccontava in tutta la sua crudezza la violenza subita. Il video, anche molto criticato, aveva però indubbiamente contribuito a far crescere l'indignazione per l'agghiacciante fatto di cronaca.

Oksana Makar
violenza sessuale

16 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di Nicola

    Nicola Per queste bestie non la pena di morte, ma i lavori forzati a vita!

    il 21 giugno del 2012
  • Avatar anonimo di Tipi

    Tipi Questi bastardi devono essere lasciati in mano ai parenti delle vittime....altro che dopo 2 giorni di galera sono fuori a farsi i loro comodi....maledetti bastardi indegni di vivere

    il 31 marzo del 2012
  • Avatar anonimo di alessia

    alessia ke skifosi bastardi

    il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di eva

      eva anche io non opterei per la pena di morte, ma solo perchè godrei di più a rinchiuderli e orturarli finchè non schiattano per conto loro. in fin dei conti, questo è l'inferno, solo senza fine. invece la morte è una liberazione...

      il 30 marzo del 2012
  • Avatar anonimo di ayuya

    ayuya Maledeti schifosi.ma come si fa a fare una cosa del genere??? ma vergognatevi anke se non so di che origine siete anke se lo sapessi non.cambierebbe nulla perche.chi osa a fare un gesto cosii dovrebbe muorire brucciatoooooooo come avete fetto a questa povera ragazza...io se fossi un comandante vi giuro ke vi avreii eletricizati a vuoi 3 puoi dopo che avete sofferto vi bruccio ancoraaaaaa cosi diventate una mostra per chi a in mente violentare qualcunoo....fatee schifoo e presto vorrei sentire che siete mortiii o incarceratii x sempreeeeeeeeeeeeeeeeeee....

    il 29 marzo del 2012
  • Avatar anonimo di danilo

    danilo schifosi!!!!

    il 29 marzo del 2012
  • Avatar anonimo di maria rita cerrito

    maria rita cerrito adesso ditemi come si fa a dire no alla pena di morte per questi schifosi

    il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di law

      law Ma che pena di morte?? sarebbe troppo facile.. castrazione fisica! Che facciano pipì col tubetto in plastica!

      il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di antonello di girolamo

      antonello di girolamo se scegli la pena di morte per questi skifosi non 6 diversa loro,6 una skifosa anche tu praticamente

      il 29 marzo del 2012
      • Avatar anonimo di Betty

        Betty Pene di morte e poco come minimo gli avrei fatti torturare fino alla morte tagliandole ogni giorno un pezzo e farli mangiare dai corvi....brutti schifosi

        il 30 marzo del 2012
      • Avatar anonimo di Danpik

        Danpik A coloro che inorridiscono per la pena di morte, contro questj schifosi, auguro di provare cosa signi@#?*%$, avere una madre o una sorella stuprata...

        il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di rosy 75

      rosy 75 appunto il problema e' la legge.....in Italia siamo messi pegio...se vai a denuncire ti ritrovi un maresciallo che ti ride in faccia e ti dice chiede."sei sicura????"...e prendono tutto sottogamba e enel frattempo passano gli anni e tu ritrovi con la paura addosso di ritrovarti un giorno come questa povera ragazza.....PENA DI MORTE E BASTA.....

      il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di mezzatazza

      mezzatazza Il fatto che 'ste merde si siano presi l'arroganza di decidere per la vita altrui, non legittima nessuno a fare lo stesso. Fermo restando che non biasimerei qualcuno che li facesse fuori.

      il 29 marzo del 2012
  • Avatar di Sergio Stella

    Sergio Stella maledetti

    il 29 marzo del 2012
  • Avatar di Barbara Bianchi

    Barbara Bianchi Auguro a queste bestie una fine terribile e prego perchè esista un inferno dove possano bruciare per l'eternità provando all'infinito lo stesso dolore che hanno inflitto a questa ragazza! Bestie schifose

    il 29 marzo del 2012
    • Avatar anonimo di nc

      nc Non si dimentica... Mai. So chi sono ... So dove sono ... Io non dimentico, porterò lo stesso male a questi porci.

      il 13 agosto del 2013