El Chapo in carcere: le immagini della cella 'bunker'

Condannato all'ergastolo per 10 capi d'imputazione, il re dei narcotrafficanti si trova nel penitenziario di Supermax, in Colorado, da cui nessuno è mai riuscito ad evadere

Un lavandino, un piccolo water e una branda di cemento, il tutto in una cella di due metri per quattro con una fessura di circa 10 centimetri per scorgere un pezzo di cielo. Questa la nuova casa di 'El Chapo', al secolo Joaquin Guzman, re del narcotraffico condannato all’ergastolo da una corte di New York per 10 capi di imputazione, tra cui associazione a delinquere, traffico di droga e numerosi omicidi.

Come mostrano le immagini di TgCom24, la cella 'bunker' per El Chapo è davvero angusta, tanto che il criminale aveva protestato: ''Mi mandano in un luogo dove non sarà possibile neppure sentire il mio nome''.

Nella cella da due metri per quattro El Chapo dovrà trascorrere 23 ore al giorno, in totale isolamento. Nessuno fino ad oggi è mai riuscito ad evadere dal carcere di massima sicurezza di Supermax, in Colorado (Stati Uniti), motivo per cui la Corte ha scelto questo penitenziario per il re del narcotraffico e delle evasioni.

Fonte: TgCom24 →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento