Beve energy drink prima di entrare a scuola e rischia di morire a 13 anni

Catlin Fraser ha avuto dei sintomi simili a un ictus e per questo motivo è stata trasportata d'urgenza al pronto soccorso, scrive il Mirror

Foto Facebook

Una ragazzina di 13 anni beve delle bevande energetiche prima di entrare a scuola e inizia a sentirsi male appena entrata in aula: è ricoverata in gravi condizioni in ospedale. Catlin Fraser ha avuto dei sintomi simili a un ictus e per questo motivo è stata trasportata d'urgenza al pronto soccorso, scrive il Mirror.

Le mani sono diventate blu, ha perso sensibilità al lato destro del corpo e poi è svenuta. Tutto per colpa dell'energy drink bevuto: l'eccessiva caffeina avrebbe mandato in tilt il suo sistema nervoso e Catlin ha rischiato di morire.

"Ero solita bere quell'energy drink tutti i giorni, mi aiutava a sentirmi in forma" ha detto la 13enne studentessa appassionata di danza. Come scrive il Mirror, Caitlin non potrà mai più bere un energy drink in vita sua.

La madre di Catlin dice: "So che centinaia di ragazzi della scuola di Catlin bevono regolarmente questi energy drink: per sicurezza forse dovrebbe esserci un limite d'età per la vendita di prodotti che possono essere pericolosi per deterinate persone".



Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Caspita, tanto micidiale???

  • basta avere un po di testa....soprattutto i genitori!

Più letti della settimana

  • Politica

    Mattarella ferma Renzi, dimissioni congelate fino all'approvazione della legge di Bilancio

  • Politica

    Referendum 4 dicembre, il no stravince: i dati del Viminale

  • Bollori

    Referendum, vince il "no". Paola Saulino mantiene la promessa: sesso orale per tutti

  • Politica

    "Renzi deve andare avanti": resta (anche) segretario del Pd ripartendo dal 40%

Torna su
Today è in caricamento